Gears 6 potrebbe trarre ispirazione da The Handmaid's Tale 58

Aryan Hanbeck, art director di Gears 5 per The Coalition, ha affermato di cercare ispirazione in The Handmaid's Tale per la visione artistica di Gears 6, tra le altre fonti.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   22/10/2019

Gears 6 potrebbe trovare delle fonti di ispirazione da un'opera decisamente distante dalle sue tipiche atmosfere, a detta dell'art director, il quale vorrebbe vedere elementi tratti da The Handmaid's Tale all'interno del nuovo capitolo della serie.

Aryan Hanbeck, art director di The Coalition che ha già lavorato a Gears 5, ha espresso varie parole di elogio per la serie The Handmaid's Tale, ovviamente dal punto di vista tecnico/artistico, visto che in termini di contenuti i collegamenti con Gears 6 sono piuttosto difficili da fare.

The Handmaid's Tale, la serie TV basata sul romanzo Il Racconto dell'Ancella di Margaret Atwood, su un futuro distopico incentrato su una società patriarcale e fortemente gerarchica, difficilmente potrebbe avere un qualche collegamento con la visione fantascientifica di Gears 6 ma non è questo il punto. Hanbeck ha infatti lodato "la composizione, l'uso dei colori e il taglio cinematografico generale" della serie.

A quanto pare, l'art director è un grande fan della serie e non ne ha fatto mistero anche con i colleghi, raccomandando loro di guardarla anche per avere delle idee su come lavorare alla serie Gears of War: "Una cosa che ho continuato a dire sempre agli artisti del team - e quei ragazzi probabilmente se la rideranno quando vedranno questo video - è di guardare Handmaid's Tale... la composizione, il colore, la cinematografia e il simbolismo sono davvero fuori scala. Dunque mi ritrovo a guardare la serie e pensare wow, devo trovare un modo per mettere un po' di queste cose in Gears 6", ha affermato Hanbeck in un recente podcast. Nel frattempo, Gears 5 ha nuovi personaggi disponibili, anche da Terminator: Destino Oscuro.