Google Stadia avrà giochi esclusivi, lo ha confermato Phil Harrison 51

Phil Harrison ha confermato che Google Stadia avrà anche dei giochi esclusivi, indispensabili per dare un'identità alla piattaforma.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   22/03/2019

Intervistato da Gamespot, Phil Harrison ha confermato che Google Stadia avrà delle esclusive. Nonostante la mancanza di una console fisica, la piattaforma ne ha bisogno, e quindi Google seguirà la via di Microsoft, Nintendo e Sony, proponendo dei titoli che saranno fruibili solo su Stadia.

Harrison: "Ne ho parlato con i dirigenti di Google prima di unirmi alla compagnia. Dal mio punto di vista per mostrare davvero le potenzialità della piattaforma dovevamo sviluppare i nostri giochi." Per Harrison avere dei titoli esclusivi per Stadia non è solo un vezzo, ma una mossa strategica per far affermare la piattaforma.

Insomma, ci saranno dei giochi che saranno rilasciati solo su Stadia, probabilmente finanziati da Google stessa. Per adesso non è stato mostrato nulla, ma evidentemente la GDC 2019 non era l'occasione giusta per farlo, visto che Google voleva parlare soprattutto agli sviluppatori. Probabilmente questa estate, quando si terrà un secondo evento Stadia dedicato ai consumatori (almeno questa è l'ipotesi più probabile), vedremo i primi titoli sviluppati esclusivamente per essere giocati in streaming sulla piattaforma di Google.

Per il resto vi ricordiamo che Google Stadia non è un errore di battitura, ma una piattaforma di streaming per videogiochi accessibile praticamente da qualsiasi schermo, la cui uscita è prevista per il 2019.

#Google Stadia

Stadia è la piattaforma di streaming di videogiochi di Google, in arrivo nel 2019.