Google Stadia, i possibili prezzi per i giochi secondo Ubisoft

Yves Guillemot, il CEO di Ubisoft, dice la sua sui possibili prezzi dei giochi in Google Stadia, in attesa di informazioni ufficiali.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   21/03/2019
108

Uno dei grandi misteri rimasti da svelare per Google Stadia è indubbiamente quello del prezzo, visto che l'argomento non è stato assolutamente toccato nel corso della presentazione del nuovo servizio.

Phil Harrison ha già riferito che la questione del prezzo verrà affrontata in estate ma non ha voluto diffondere ulteriori dettagli, nemmeno sulla possibile presenza di Google Stadia all'E3 2019, dunque non abbiamo che una finestra possibile sulle informazioni ufficiali riguardanti questo aspetto del servizio Google. Per qualche considerazione ci affidiamo dunque a quanto riferito da Yves Guillemot, CEO di Ubisoft, che ha fatto qualche supposizione sull'argomento prezzi in un'intervista di GameSpot, rimanendo comunque molto sul vago.

"Penso che ci saranno diverse possibilità", ha affermato Guillemot, "Sia che si voglia pagare un prezzo pieno per giocare, sia per la registrazione e, forse, per giocare un'ora o due al giorno, ci saranno tante possibilità diverse". Dunque nulla di chiaro, ma Guillemot è un personaggio che deve aver vissuto da vicino l'evoluzione di Google Stadia, considerando il supporto già garantito da Ubisoft per il servizio Google e il fatto che tutta la presentazione si sia incentrata su Assassin's Creed Odyssey, dunque le sue affermazioni, seppur vaghe, vanno prese in considerazione. L'idea dunque è che possano esserci diverse soluzioni: una sorta di abbonamento a tempo con possibilità di accesso quotidiano, un abbonamento totale o forse il pagamento del singolo gioco, anche se in quest'ultimo caso, data la natura completamente in streaming del prodotto, dovrebbe esserci qualche vantaggio in termini di costo per l'utente. In ogni caso, ne sapremo di più in estate.