Google Stadia, i requisiti parlano di connessione a 25 Mbit per i 1080p a 60 fps 204

Phil Harrison ha parlato dei requisiti minimi di Google Stadia, che per funzionare bene richiederà una connessione da almeno 25 Mbit nell'ottica di contenuti a 1080p e 60 frame al secondo.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   20/03/2019

Google Stadia, la nuova piattaforma di game streaming presentata ieri alla GDC 2019, avrà dei requisiti abbastanza stringenti se consideriamo la velocità media delle connessioni italiane.

Stando infatti a quanto dichiarato da Phil Harrison, per giocare alla risoluzione di 1080p e con 60 frame al secondo servirà come minimo una connessione da 25 Mbit, mentre per i 4K si parla di 30 Mbit.

"Abbiamo potuto fare diversi test lo scorso anno con Project Stream", ha dichiarato Harrison ai microfoni di Kotaku. "Per ottenere i 1080p a 60 frame al secondo vengono richiesti approssimativamente 25 Mbit. Abbiamo in effetti utilizzato connessioni a velocità inferiore, ma questo è il valore che ci sentiamo di raccomandare."

"Grazie tuttavia alle innovazioni introdotte sul lato streamer e alle tecnologie di compressione, al lancio potremo offrire contenuti a 4K alzando i requisiti di poco, a circa 30 Megabit. Dunque se disponete di una banda inferiore avrete una risoluzione inferiore. Sono cose che vengono stabilite in background, offriremo la qualità appropriata alla vostra connessione."

#Google

Google