GTA 3 è su Nintendo Switch, ma non da Rockstar Games

GTA 3 gira anche su Nintendo Switch adesso, ma la conversione non è un'operazione ufficiale da parte di Rockstar Games, bensì un lavoro della scena homebrew.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   25/09/2020
34

GTA 3 è arrivato anche su Nintendo Switch, ma non attraverso un porting ufficiale da parte di Rockstar Games, bensì attraverso il lavoro di qualche morder e sviluppatore homebrew che ha portato a termine l'operazione.

Il procedimento è illustrato in un video del canale YouTube eradicatinglove, che illustra come effettuare l'operazione. Non sembra nemmeno un'operazione impossibile, ma ovviamente è necessario possedere un Nintendo Switch con hack che consenta l'utilizzo di tali sistemi, che non sono legali o comunque permessi da Nintendo.

In ogni caso, evitando di riportare il filmato in questione che spiega per filo e per segno come effettuare il "port", ci limitiamo a riportare qui sotto un video di gameplay che mostra GTA 3 in azione su Nintendo Switch attraverso tale sistema.

La console Nintendo se la cava molto bene e non c'era ragione di pensare il contrario: il gioco Rockstar Games, seppur mitico, è ormai decisamente datato e su Nintendo Switch abbiamo visto funzionare giochi ben più complessi e avanzati. Eppure, resta comunque una sensazione particolare il fatto di vedere un blockbuster di Rockstar girare su una console Nintendo, visto che è una cosa praticamente inedita, salvo appunto queste soluzioni non ufficiali. L'ultima occasione, infatti, dovrebbe essere stata GTA Chinatown Wars su Nintendo DS.

Nonostante l'anzianità di GTA 3, considerando la sua importanza e soprattutto il modus operandi degli uffici legali di Rockstar Games e Nintendo, è possibile che tutta la questione venga bloccata nel giro di qualche ora, in ogni caso.