Hellblade 2 e Fable tra i giochi non presenti alla conferenza Xbox e Bethesda, per Jeff Grubb

Secondo Jeff Grubb la conferenza E3 2021 di Xbox e Bethesda avrà dei grandi assenti come Hellblade 2, Fable e altre importanti esclusive di Microsoft.

NOTIZIA di Luca Forte —   13/06/2021
168

Staserà è il momento di uno degli appuntamenti più importanti di questo E3 2021. La conferenza di Xbox e Microsoft, infatti, sarà il momento nel quale il colosso di Redmond deve mostrare tutte le sue carte per approfittare dell'assenza di Sony e convincere il pubblico ad abbracciare la sua strategia fatta di "contenuti, contenuti, contenuti". Secondo Jeff Grubb, ormai noto più per il suo lavoro da insider che per quello da giornalista, questa attesa conferenza avrà dei grandi assenti. Non sarà povera di contenuti, ma non mostrerà nulla di nuovo di giochi come Hellblade 2, Fable, Avowed, Perfect Dark e Project Dragon, l'interessante progetto di IO Interactive. Anche Everwild e il gioco di Compulsion game dovrebbero non comparire nell'evento.

Ovviamente si tratta solo di rumor, ma in queste cose il collega si è rivelato piuttosto affidabile. Si tratterebbe di assenze piuttosto corpose, anche se piuttosto prevedibili. Avowed, Fable, Perfect Dark, Everwild, il gioco di Compulsion e Project Dragon, infatti, sono tutti progetti ancora ad uno stadio piuttosto primitivo dello sviluppo e ci si poteva aspettare che non sarebbero stati mostrati. Lo speravamo, almeno con un altro trailer in CGI, ma è comprensibile.

Stupisce di più Senua's Saga: Hellblade II, dato che il gioco di Ninja Theory è stato presentato ormai diversi anni fa.

Come dicevamo, però, la conferenza Xbox e Bethesda non dovrebbe peccare di contenuti. Tra Halo Infinite, Battlefield 2042 e si dice Forza Horizon, Starfield e persino il nuovo Wolfenstein, ci sarà di che divertirsi.

Noi seguiremo tutto rigorosamente in diretta di Twitch, fateci compagnia!