Borderlands: il film è stato girato per 2/3, sarà adatto ai fan, ma anche a chi non conosce la serie

Durante la "conferenza Gearbox" Randy Pitchford ha parlato del film di Borderlands: è stato girato per 2/3 e sarà adatto ai fan, ma anche a chi non conosce la serie.

NOTIZIA di Luca Forte —   13/06/2021
8

Durante la "conferenza Gearbox", ovvero quel momento nel quale la Randy Pitchford ha parlato in maniera molto superficiale di tutto quello sul quale sta lavorando, sono state dati anche alcuni aggiornamenti sul film di Borderlands. Innanzitutto le riprese stanno procedendo spedite: il regista Eli Roth ha già filmato il 2/3 delle scene e, per il momento, non ci sono complicazioni di sorta con il cast molto coinvolto nel progetto. Pur essendo ispirato ad una serie molti iconica, però, Gearbox ha deciso di non seguire pedissequamente le vicende del videogioco. Il film di Borderlands, infatti, si prenderà qualche licenza poetica, in modo da essere adatto sia ai tanti fan, sia a coloro che sono semplicemente alla ricerca di un bel film d'azione.

Parlando con attori del calibro di Edgar Ramirez e Kevin Hart, infatti, è emerso il tentativo da parte della produzione di Lionsgate di essere da una parte fedeli alla licenza originale, ma dall'altra di cercare un approccio nuovo al Borderlands Cinematic Universe, capace di adattarsi sia agli attori, sia alle esigenze di trama.

La siluette del cast del film di Borderlands
La siluette del cast del film di Borderlands

Ovvero provare ad essere autentici con i personaggi, il tono e lo stile, lasciando però spazio per raccontare nuove storie e avvenimenti.

Cosa ne pensate di questo film? Sta venendo su bene?