Marvel's Avengers: la campagna principale è giocabile solo in single player 19

Crystal Dynamics spiega che la campagna con la storia principale di Marvel's Avengers sarà giocabile solo in single player, mentre le missioni secondarie potranno essere giocate in multiplayer cooperativo.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   14/06/2019

Arrivano altre informazioni su Marvel's Avengers, il nuovo gioco Crystal Dynamics su licenza Marvel presentato all'E3 2019, in particolare incentrate sulla campagna principale che a quanto pare sarà giocabile solo in single player.

Secondo quanto riferito dagli sviluppatori a IGN, il multiplayer cooperativo per quattro giocatori annunciato nel corso della presentazione di Marvel's Avengers sarà limitato ad alcune missioni secondarie progettate appositamente. La storia principale, scandita in vari livelli, è stata progettata per essere giocata da un solo giocatore, anche perché le varie missioni si incentrano probabilmente su un super-eroe per volta, almeno come personaggio principale. Queste missioni sono fortemente sceneggiate e hanno elementi scriptati come scene d'intermezzo e situazioni programmate, in maniera simile a quanto avviene ad esempio in Tomb Raider e Uncharted, cosa che richiede necessariamente il gioco in single player.

Il multiplayer cooperativo entra invece in azione nelle missioni secondarie. Quest'ultime possono sempre essere giocate in single player ma comprendono anche la possibilità del multiplayer cooperativo, nel quale più giocatori possono fare squadra e affrontare varie minacce, con storie che si collegano comunque al flusso narrativo della campagna principale di Marvel's Avengers.