Mavericks: Proving Grounds, Automaton in bancarotta, sviluppo interrotto 7

Dopo mesi di silenzio, Mavericks: Proving Grounds torna a farsi vivo con una brutta notizia: è stato cancellato, perché il team di sviluppo è in bancarotta.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   31/07/2019

Il sito ufficiale di Mavericks: Proving Grounds è stato aggiornato per notificare che lo sviluppo del gioco è stato interrotto perché Automaton Games è in bancarotta.

Attualmente la compagnia è in amministrazione controllata, ma per il battle royale pare che non ci sia più alcuna speranza. Deceit, l'altro titolo dello studio, sarà presto dato in licenza (non si sa ancora a chi).

Mavericks: Proving Grounds è stato presentato come un titolo ambiziosissimo. Nei piani di Automaton Games doveva essere un battle royale per quattrocento giocatori, che si sarebbero dovuti affrontare su di una gigantesca mappa.

Dopo il teaser di annuncio, Mavericks: Proving Grounds era stato mostrato all'E3 2018, ma da allora non c'erano stati più eventi di presentazione. Oggi è arrivata la ferale notizia, che toglie quasi ogni speranza di vederlo completato.

Mavericks: Proving Grounds pc

pc 

Data di uscita: quarto trimestre 2018

In digital delivery su Steam