Microsoft Project xCloud raggiunge un importante traguardo e si avvicina al lancio

Il team di Microsoft che si sta occupando di Microsoft Project xCloud ha raggiunto la "takehome release", ovvero il sistema può essere ora utilizzato anche da casa.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   02/05/2019
17

Phil Spencer ha pubblicato su Twitter un messaggio con foto per celebrare un importante traguardo raggiunto dal team che si occupa di Project xCloud, il servizio di gioco in streaming di Microsoft che a quanto pare è ora più vicino al lancio visto il rilascio della versione "takehome".

Nel messaggio e nella foto si vedono i festeggiamenti del team di Microsoft responsabile di Project xCloud, che ha raggiunto la "takehome release". Questo significa che la versione del software attualmente raggiunta negli studi di Redmond consente di utilizzare il servizio streaming ovunque, anche da casa degli sviluppatori. La questione è importante non tanto per il fatto di poter continuare a testarlo anche da casa per gli addetti ai lavori, ma perché evidentemente la tecnologia ha raggiunto un livello tale da poter essere utilizzata in un ambiente "reale" con connessioni standard, anche al di fuori degli ambienti ad hoc all'interno degli studi Microsoft.

Phil Spencer ha inoltre ribadito che le prove pubbliche di Project xCloud sono previste sempre per il 2019, come era stato riferito in precedenza e il raggiungimento della takehome release rende il servizio sempre più vicino al suo completamento per la versione pubblica. Secondo quanto riferito da Brad Sams, celebre insider per le questioni Microsoft, la compagnia avrebbe intenzione di mostrare Project xCloud in una versione più completa all'E3 2019. xCloud è il nome in codice del sistema di streaming dei videogiochi da parte di Microsoft che si porrà in diretta concorrenza con PlayStation Now, Google Stadia e le altre proposte del genere. Secondo quanto riportato finora, dovrebbe essere un servizio integrato anche per Xbox Scarlett, che potrebbe avere una predisposizione hardware per sfruttare proprio tale sistema di gioco.