Mortal Kombat 11, il nuovo aggiornamento ha ridimensionato le torri 13

Un hotfix pubblicato lato server su Mortal Kombat 11 sembra aver fortemente ridotto il livello di difficoltà delle torri, rendendole più accessibili.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   05/05/2019

Mortal Kombat 11 ha ricevuto ottimi riscontri presso la critica ma l'utenza ha rilevato alcuni elementi problematici nel gioco, in particolare riguardanti l'uso delle micro-transazioni e il bilanciamento della difficoltà, con le due cose spesso in correlazione tra loro, ma sembra che NetherRealm stia attivamente lavorando per porre rimedio a qualcosa, come dimostra il recente aggiornamento che pare aver fortemente ridimensionato la difficoltà e i requisiti di accesso alle torri.

Di fatto, alcune torri risultavano talmente selettive da richiedere quasi necessariamente l'utilizzo di consumabili, magari acquistati attraverso micro-transazioni, cosa che avvicinava lo spettro del pay to win. NetherRealm si è dimostrata molto ricettiva su questi feedback da parte dell'utenza e sembra essersi messa subito al lavoro per migliorare la situazione, o quantomeno aggiustare qualcosa nei punti critici evidenziati dai giocatori.

Tra gli elementi modificati, risulta una forte riduzione del livello di alcune torri. Secondo quanto riferito da Twisted Voxel, NetherRealm ha pubblicato un hotfix per Mortal Kombat 11 che ha abbassato il livello dei requisiti per le torri, arrivando in certi casi a una riduzione dell'80%. Sembra si tratti di un aggiornamento effettuato lato server, rilevato dagli utenti al momento sulla versione Xbox One da oggi. Questo dovrebbe ridurre sensibilmente il grinding richiesto per poter accedere e superare le torri presenti in Mortal Kombat 11, in attesa di ulteriori delucidazioni da parte degli sviluppatori.