Mortal Kombat: i filmati utilizzati per le animazioni originali sono eccezionali 13

I filmati con attori reali utilizzati per le animazioni originali di Mortal Kombat sono una eccezionali, ma anche piuttosto esilaranti se estrapolati dal contesto.

NOTIZIA di Luca Forte   —   08/05/2020

I filmati con attori reali utilizzati per le animazioni originali di Mortal Kombat sono una eccezionali, ma anche piuttosto esilaranti se estrapolati dal contesto nel quale sono stati girati.

Come se fosse una sorta di Paperissima, infatti, in un filmato emerso recentemente su Twitter si possono vedere alcuni errori e alcuni inconvenienti successi durante le riprese dei movimenti che sarebbero stati digitalizzati per creare le animazioni dell'original Mortal Kombat. Si vede, per esempio, un attore cadere dalla scaletta utilizzata per simulare un calcio volante. Qualche secondo dopo si possono notano alcuni movimenti che saranno poi utilizzati per creare colpi bassi e fatality varie. Non mancano, comunque, gesti atletici spettacolari, come un calcio rovesciato o la celebre spaccata di Johnny Cage.

Tutte cose che, se decontestualizzate, sembrano ancora più divertenti di quello che sono. Questo breve filmato, però, aiuta anche a capire il lavoro svolto per creare le complesse animazioni di Mortal Kombat. Un elemento in grado di sconvolgere l'utenza del tempo per fluidità e realismo. Dei movimenti divenuti immediatamente iconici, che possiamo ritrovare nella miriade di meme postati sotto questo tweet. A riprova di come il lavoro svolto, forse buffo e esagerato, ma in grado di rimanere impresso negli anni. Ricordiamo, infatti, che Mortal Kombat è stato creato nel 1992 da Ed Boon e John Tobias per Midway Games e da allora è sempre stata una delle serie più amate e riconoscibili dell'intero panorama dei videogiochi.