"Nintendo non è molto furba, dovrebbe cancellare Switch e vendere solo Switch Lite": parola di Michael Pachter

Secondo il noto analista Michael Pachter, Nintendo non è molto furba perché dovrebbe cancellare Switch e vendere solo Switch Lite.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   23/10/2020
120

Secondo Michael Pachter, noto analista dell'industria videoludica, Nintendo non è molto furba, altrimenti avrebbe cancellato Nintendo Switch per vendere solo Switch Lite. Secondo lui la natura ibrida della console non ha proprio senso.

Pachter: "Non capisco proprio il concetto di console ibrida. Credo che sia qualcosa che Iwata concepì per differenziare Switch, perché voleva una console che potesse passare rapidamente da fissa a portatile. Credo però che la maggior parte delle persone non la utilizzi in entrambe le modalità. Al massimo lo farà un 20%, mentre la maggioranza la utilizza soltanto in modalità portatile. Quindi non capisco la necessità di realizzare ancora un'ibrida. A chi interessa? Giocateci come se fosse una console portatile."

Quindi ha sparato il colpo: "Nintendo non è molto furba, quindi non puoi mai sapere cosa farà poi. Credo che se lo fosse dovrebbe cancellare Switch e vendere solo Switch Lite, togliere di torno la dock station, la possibilità di giocare sulla TV. Magari potrebbe offrire una specie di Fire Stick per quelli che vogliono giocare sulla TV. Ritengo che una Switch portatile pura abbia più senso: costa meno da produrre e potrebbe dotarla di uno schermo migliore."

Riguardo alla next-gen di Nintendo, Pachter non è sicuro di cosa accadrà. Secondo lui la casa di Mario dovrebbe aumentare la memoria di massa di Switch per consentire alle persone di scaricare più giochi, togliendo di torno cartucce ed espansioni varie.

"Nintendo non è molto furba, dovrebbe cancellare Switch e vendere solo Switch Lite": parola di Michael Pachter