OnePlus One un’unità in fiamme da spenta 13

OnePlus One è entrato nell'odiato club dei telefoni che hanno avuto almeno un'unità in fiamme, insieme a Samsung, Apple e Google.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   06/07/2019

Un utente indiano di OnePlus One ha raccontato che il suo smartphone ha preso fuoco mentre era spento. Lo spiacevole incidente sarebbe accaduto il 3 luglio 2019 in una camera d'albergo con l'aria condizionata accesa, alle 3.15 am.

Stando al suo racconto, lo OnePlus One incendiato non era nemmeno sotto carica. Ciò non gli ha impedito di emettere del fumo prima e fiamme poi.

Il caso è balzato agli onori delle cronache perché riportato dalla giornalista indiana Chaiti Narula, che ha chiesto al supporto tecnico di OnePlus come mai non abbia subito risposto al cliente messo in pericolo dall'incidente.

Dopo poche ore la risposta è avviata, con il team di supporto che pare essersi attivato contattando lo sfortunato per chiarire la situazione e studiare l'accaduto. Sarà colpa delle solite batterie al litio?

L'OnePlus One non è certo il primo telefono che prende fuoco misteriosamente. Casi simili sono successi anche ad apparecchi di Google, Apple e soprattutto Samsung.

#Periferiche Android

Periferiche Android