Cyberpunk 2077: chi sono i Refused? 15

I Refused daranno la voce ai Samurai, la band ribelle di Johnny Silverhand, il personaggio interpretato da Keanu Reeves: ma chi sono? Ve lo spieghiamo a video!

VIDEO di Raffaele Staccini   —   06/07/2019

I Refused comporranno le musiche dei Samurai e daranno la voce di Dennis Lyxzén alla rock band ribelle di Cyberpunk 2077, la stessa di Johnny Silverhand, il personaggio interpretato da Keanu Reeves. Si tratta sicuramente di un gran colpo per i CD Projekt RED, ma una domanda sorge spontanea: chi diavolo sono i Refused? Sì perché per i più giovani, o semplicemente per tutti quelli che non sono grandi fan della musica punk, il nome di questa band svedese dice poco o nulla. Eppure, i Refused sono tra i gruppi che hanno avuto più influenza sul panorama musicale degli ultimi 30 anni e in questo video proviamo a raccontarvi perché.

I Refused sono un gruppo hardcore punk svedese formato nel 1991 a Umeå, città universitaria nel nord della Svezia, da Dennis Lyxzén, David Sandström, Pär Hansson e Jonas Lidgren. Tuttavia la composizione originaria è cambiata più volte nel corso degli anni, con Hansson e Lidgren che hanno lasciato spazio al chitarrista Kristofer Steen e a oltre dieci differenti bassisti. Ottenuto un certo successo negli ambienti underground con i loro primi due album, caratterizzati da testi anti-conformisti e politicamente schierati su idee di estrema sinistra, nel 1998 i Refused puntano ancora più in alto con il loro terzo album, intitolato The Shape of Punk to Come. Le cose non vanno però esattamente come previsto. A causa di influenze esterne a quelle tipicamente hardcore, come jazz, musica d'ambiente ed elettronica, il disco non venne capito da una buona parte di critica e pubblico. Il gruppo dovette persino interrompere a metà il tour negli Stati Uniti, con l'ultimo concerto in Virginia interrotto dalla polizia dopo 4 canzoni a causa dei disordini causati dai fan. Un episodio che colpì duramente Dennis e il resto della band, già ai ferri corti per alcune divergenze personali, tanto che di lì a poco avrebbero annunciato la loro separazione, con una lettera aperta intitolata "Refused Are Fucking Dead".

Eppure, i Refused non erano poi così dannatamente morti. La storia del loro ultimo concerto fece il giro del mondo e portò alle stelle l'attenzione verso The Shape of Punk to Come. Tanti artisti famosi cominciarono a citare il gruppo tra le influenze dei propri lavori e a lodare il loro terzo album come un vero e proprio capolavoro. Tra questi non possiamo non citare Duff McKagan dei Guns N' Roses, Tom DeLonge e Mark Hoppus dei Blink-182, e i Linkin Park. La carriera dei membri del gruppo, tuttavia, era andata avanti. Lo stesso Dennis Lyxzén nel frattempo aveva fondato The (International) Noise Conspiracy, ottenendo anche un discreto successo: pensate che i video di alcune loro canzoni erano arrivate persino su MTV, un traguardo niente male per un gruppo svedese così di nicchia. Per questo motivo, se si escludono alcune reunion estemporanee, i Refused rimasero separati a lungo; per la precisione fino al 2015.

Quattro anni fa i Refused sono infatti tornati sulla scena con un quarto album, Freedom, e ora sono pronti a una nuova avventura nel mondo dei videogiochi, in Cyberpunk 2077. La collaborazione tra la band punk-rock e CD Projekt RED prevede, sotto la guida del compositore del team polacco, Marcin Przybyłowicz, la scrittura, la registrazione e la produzione di un EP con le hit dei Samurai. Non è però la prima volta che le musiche del gruppo vengono inserite in un gioco. La traccia New Noise dell'album The Shape of Punk to Come era in Tony Hawk's Underground, mentre il singolo Elektra, tratto proprio dall'album Freedom, era una della canzoni ascoltabili mentre si sfrecciava nel Need for Speed del 2015. Ma non è tutto, perché nel 2016 la stessa New Noise è stata anche la colonna sonora di un trailer in live action del reboot di DOOM.

Refused Shape Punk Come

Questi dunque sono i Refused. Conoscevate già questo storico gruppo svedese? E siete contenti della loro partecipazione a Cyberpunk 2077? Fatecelo sapere, come sempre, nei commenti qui sotto.