Overkill's The Walking Dead, lo sviluppo è durato solo 18 mesi

Alcuni sviluppatori di Overkill's The Walking Dead hanno rivelato che lo sviluppo del gioco è durato solo 18 mesi, e ciò ha contribuito ai disastrosi risultati del lancio.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   29/01/2019
8

Overkill's The Walking Dead, lo sparatutto a base cooperativa prodotto da Starbreeze, è stato realizzato in soli 18 mesi: lo hanno rivelato alcuni degli sviluppatori, sottolineando come il fallimento del gioco fosse nell'aria già prima del lancio.

"È incredibile che in un solo anno siamo stati capaci di tirare su un prodotto che poteva già essere installato su PC. Abbiamo provato davvero a sistemare tutto ciò che riuscivamo, ma è per questo che il gioco sembra ancora un'alpha. Si tratta di un lavoro di diciotto mesi, alla fine dei conti niente più che una beta", ha dichiarato anonimamente uno degli autori di Overkill's The Walking Dead.

"Tutti sapevano che sarebbe stato un fiasco. Ci abbiamo messo il sangue, il sudore, le lacrime e persino il fegato: tutto per cercare di migliorare il gioco, ma alla fine non è bastato. Puoi lucidare un escremento quanto ti pare, rimarrà sempre un escremento. Non sarebbe mai diventato migliore di com'era. Il lavoro è sempre stato fatto con approssimazione, la maggior parte del team nutriva poche speranze sulla riuscita del progetto e alla fine del percorso anche quelle poche speranze sono scomparse."

"Il comparto artistico di Overkill's The Walking Dead funziona, ma il design assolutamente no: è ripetitivo, ripetitivo, ripetitivo. Sembra di rigiocare con Payday, e non penso che la community desiderasse un'esperienza simile: volevano qualcosa di nuovo, di diverso, e si sono ritrovati invece con un prodotto super buggato."