PlayStation: giochi indie sempre più supportati, Sony è ora sponsor di Asobu

Asobu annuncia che PlayStation è ora uno degli sponsor: Sony supporta ancora di più gli indie e la comunità indie giapponese.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   22/04/2021
33

Tramite Twitter, Asobu ha annunciato che PlayStation è ora uno degli sponsor ufficiali della società. Citando le parole di Asobu, questo è da considerarsi come "un chiaro segno dei loro continui sforzi per raggiungere e supportare gli indie giapponesi".

Asobu è un hub per la community e uno spazio di lavoro per i creatori di giochi indie in Giappone. Viene descritto come un "faro" che guida i creativi giapponesi, supportandoli e istruendoli sulle possibilità di carriera nel mondo dello sviluppo e creando connessioni con i media occidentali e altri sviluppatori e publisher. PlayStation ha quindi deciso di dare supporto a questa realtà.

Asobu è supportata anche da ID@Xbox, il che dimostra che questa società ha attirato l'interesse non solo delle compagnie orientali ma anche di quelle occidentali. Sony PlayStation è quindi impegnata nel supportare non solo le grandi produzioni che la contraddistinguono, ma anche opere minori.

Recentemente, infatti, vi abbiamo spiegato che PS5 non ha abbandonato gli indie, Schreier è stato frainteso. Nel caso di ID@Xbox, inoltre, sappiamo che gli sviluppatori indie hanno incassato finora oltre 2 miliardi di dollari.