PlayStation Vita, produzione interrotta da Sony in Giappone 39

È arrivato ufficialmente il momento di congedare PlayStation Vita: Sony ha interrotto la produzione della console portatile in Giappone, come annunciato alcuni giorni fa.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   01/03/2019

PlayStation Vita è ufficialmente morta: un triste gioco di parole per indicare che la produzione della console portatile è stata interrotta in Giappone, come annunciato da Sony qualche giorno fa.

L'azienda nipponica ha fermato le linee produttive degli ultimi due modelli di PlayStation Vita ancora distribuiti nei negozi, nella fattispecie la versione Black (PCH-2000 ZA11) e Aqua Blue (PCH-2000 ZA23).

Si chiude dunque il ciclo vitale di PlayStation Vita, iniziato con grande entusiasmo nel dicembre 2011 e proseguito con sorti alterne per via del generale declino degli handheld tradizionali in favore del mobile gaming.