PS5: bagarini hanno acquistato la console prima che tornasse disponibile con un trucco

I bagarini inglesi hanno usato un trucco per acquistare PS5 da un negozio online prima ancora che la console tornasse disponibile.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   26/01/2021
113

I bagarini inglesi stanno diventando sempre più abili nel rastrellare unità di PS5 per poi rivenderle a prezzi maggiorati: con un trucco sono riusciti addirittura a ottenerle da una grossa catena di negozi prima che tornassero effettivamente disponibili.

Proprio questa mattina la catena Argos aveva annunciato di avere delle nuove scorte di PS5 disponibili per la vendita. Stranamente però sono andate esaurite molto più velocemente del previsto. Molti hanno sospettato che le scorte fossero inferiori a quanto dichiarato, ma cos'è successo in realtà?

Diverse fonti, volute rimanere anonime, hanno confermato a IGN.com che alcuni individui sono riusciti ad acquistare PS5 da Argos il 25 gennaio, ossia il giorno prima della riapertura della vendita. Per farlo, hanno sfruttato un loophole scoperto dal gruppo di bagarini di Express Notify, un server Discord a pagamento in cui sono stati condivisi dei link per consentire l'acquisto di PS5 prima del tempo. A quanto pare molti utenti del server sono riusciti a comprare più console, di cui hanno poi mostrato gli ordini online, fieri del bottino.

Argos pare essere riuscita a chiudere il buco, ma non abbastanza velocemente da impedire che molte PS5 fossero prese. Non c'è alcuna conferma sul numero esatto di console sottratte alla vendita, ma non devono essere state poche. Purtroppo la piaga dei bagarini è di difficile soluzione. Forse bisognerebbe iniziare a usare il metodo giapponese, scontentando però gli esclusi.

Ps5 Console Recensione 4