PS5 non soppianterà subito PS4 che sarà supportata per almeno altri tre o quattro anni

Sony ha una strategia a lungo termine per il supporto di PS4, che non sarà soppiantata subito da PS5 ma durerà almeno altri tre o quattro anni.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   17/09/2020
270

PS5 non soppianterà subito PS4. Sony supporterà la sua vecchia console per almeno altri tre o quattro anni, ossia fino al 2024. A dirlo non è stato un passante qualsiasi, ma Jim Ryan, il CEO della divisione PlayStation, che ne ha parlato con il Washington Post, di fatto sconfessando quanto affermato in passato, ossia che con l'arrivo di PS5 Sony si sarebbe completamente concentrata sulla nuova generazione lasciando indietro la vecchia.

Ryan: "Per noi la comunità di PS4 continuerà a essere importantissima per i prossimi tre o quattro anni. Molti passeranno a PS5, ma decine di milioni rimarranno su PS4."

Sostanzialmente la strategia di Sony rispetto a PS4 sembra essere quasi equivalente a quella di Microsoft con Xbox One, ma molto più aggressiva, visto che la casa di Redmond ha pianificato un supporto a due anni per le sue console dell'attuale generazione. Gli annunci di ieri hanno fatto capire che la maggior parte delle esclusive PS5 saranno cross-gen, quindi giocabili su entrambi i sistemi, con buona pace di chi non vede di buon occhio la cosa. Tra i titoli annunciati per PS4 che si pensava fossero solo per PS5 spiccano Horizon Fobidden West, Marvel's Spider-Man: Miles Morales e Sackboy: A Big Adventure.

Che dire? Molti ne saranno delusi, ma davvero qualcuno credeva che Sony potesse abbandonare di punto in bianco una base installata di più di 100 milioni di console? Certo, lo aveva detto lei che credeva nelle generazioni, ma davvero qualcuno ancora presta fede a quello che dicono il marketing e le multinazionali di questi tempi?

Horizon Forbidden West Desktop 01 Wallpaper 03 En 16Jun20