PS5, terze parti entusiaste della console next-gen di Sony 45

Stando a Jason Schreier di Kotaku, le terze parti sono entusiaste di PS5 e non ci sarebbe alcun problema di comunicazione con Sony.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   10/10/2019

Stando al sempre ben informato Jason Schreier di Kotaku, le terze parti sarebbero entusiaste di PS5, la console next-gen in arrivo a fine 2020, e di come Sony sta comunicando con gli sviluppatori.

Schreier ha chiesto a un paio dei suoi contatti di commentare le voci che vogliono Sony restia a comunicare i dettagli di PS5 agli sviluppatori indipendenti. Secondo queste due persone la realtà sarebbe in realtà ben diversa da quella descritta (almeno per loro): Sony starebbe fornendo tutto il supporto richiesto su PS5 e, secondo uno dei due, avrebbe fornito dell'hardware eccellente (devkit ndr) con tutti gli strumenti di sviluppo necessari disponibili per tempo.

A chi credere? In realtà una notizia non nega l'altra, nel senso che Sony potrebbe comunicare in modo eccellente con alcuni sviluppatori e meno con altri. Comunque sia, per avere una conferma definitiva sulla liceità o meno di tutta questa ridda di voci nata intorno a PS5, non resta che attendere di conoscere la line up iniziale dei titoli indipendenti pubblicati per la nuova console. A quel punto capiremo se l'offerta sarà al livello di quella di PS4, se sarà peggiore o se sarà migliore.