Red Dead Online: la comunità ha celebrato il funerale del gioco

Come promesso, la comunità di Red Dead Online ha celebrato il funerale del gioco, inevitabile dopo gli ultimi annunci di Rockstar Games.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   13/07/2022
36

La comunità ha infine celebrato il funerale di Red Dead Online, come promesso nei giorni scorsi. Ampiamente annunciato e pianificato, è stato un momento particolarmente triste che ha messo idealmente fine alla vita della modalità online di Red Dead Redemption 2 (i server rimangono in piedi, ma i giocatori attivi sembrano essere davvero pochi).

Il 13 luglio 2022 non è stato scelto a caso come giorno del funerale: è l'anniversario dell'ultimo aggiornamento maggiore pubblicato per il gioco, quello che sembra aver chiuso il supporto di Rockstar Games con nuovi contenuti.

Così i giocatori di tutto il mondo hanno fatto visita ai cimiteri sparsi per il gioco prendendo immagini celebrative dell'evento, altri hanno brindato alla morte di Red Dead Online e altri ancora si sono riuniti per piangerne il decesso. Potete vedere qualche immagine del funerale, cliccando qui.

Nei giorni scorsi proprio Rockstar Games ha reso ancora più attuale l'evento, annunciando che le risorse di Red Dead Online sono state dirottate su GTA 6. Del resto il gioco western era sul viale del tramonto da mesi, non essendo mai riuscito nemmeno a sfiorare GTA Online per popolarità, quindi è normale che sviluppatore e publisher puntino a un titolo sicuramente più remunerativo come il nuovo GTA.