Red Orchestra avrà un seguito  4

NOTIZIA di Giorgio Melani   —  04 Maggio 2009

Non se ne sa ancora molto, ma stando a quanto riportato dal nuovo numero della rivista PC Gamer c'è un seguito in sviluppo per l'FPS di Tripwire Red Orchestra.
Dopo Ostfront 41-45, dunque, sarà il turno di Red Orchestra: Heroes of Stalingrad, un vero e proprio seguito previsto al momento su PC e sviluppato sulla rodata base del motore grafico Unreal Engine 3.
Secondo quanto riportato da Kotaku, nel gioco sarà presente una campagna single player incentrata sulla battaglia di Stalingrado e una modalità multiplayer cooperativa per 10 giocatori simile alla "Terrorist Hunt" di Rainbow Six, tanto per cominciare.
Ulteriori informazioni arriveranno in seguito.