Sekiro: Shadows Die Twice, niente recensioni al day one? 67

A quanto pare Activision sta pensando di non inviare le copie per la stampa di Sekiro: Shadows Die Twice in anticipo rispetto al lancio, il che significa che non troveremo recensioni del gioco al day one.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   08/03/2019

Sekiro: Shadows Die Twice potrebbe aggiungersi all'ormai sempre più nutrita schiera dei titoli che i publisher evitano di sottoporre con le giuste tempistiche al giudizio della critica. Sembra infatti che Activision non voglia mandare le copie per la stampa in anticipo rispetto al lancio, il che signifiicherebbe niente recensioni al day one.

A stabilire per prima una politica del genere è stata Bethesda, che come ormai ben noto si rifiuta di inviare i propri titoli alle varie redazioni della stampa di settore se non successivamente al loro arrivo nei negozi, così da evitare giudizi che possano in qualche modo influenzare le vendite dei primi, importantissimi giorni.

Qualora dovesse essere confermata, la scelta di Activision sarebbe qualcosa di sorprendente, a cui non eravamo abituati. Le produzioni del publisher americano sono infatti state sempre recapitate con un certo anticipo alle testate che dovevano occuparsi di valuatarle, e nel caso specifico di Sekiro: Shadows Die Twice parliamo di un gioco che è già stato provato più volte durante eventi appositamente organizzati, portando peraltro a casa ottime impressioni preliminari.

L'action game di From Software prende le distanze dai vari soulslike per via di un approccio differente al combattimento, impegnativo ma più dinamico, che mette l'uso della spada davanti a tutto il resto durante i duelli più spettacolari, spingendoci a padroneggiare perfettamente le tempistiche della parata perché i colpi del nemico "scivolino" sulla lama e si aprano degli spazi di cui approfittare per portare il nostro rapido contraattacco.

C'è forse qualcosa nell'esperienza di Sekiro: Shadows Die Twice che gli autori e il publisher non vogliono venga rivelata prima del lancio? Magari una durata al di sotto delle aspettative per la campagna? Si tratterebbe francamente dell'unico motivo sensato per una decisione che potrebbe scontentare tutti, critica e pubblico: la prima non potrebbe esprimersi sulla qualità del prodotto se non qualche giorno dopo l'uscita ufficiale, mentre gli utenti finali dovrebbero acquistarlo a scatola chiusa oppure restare in attesa.

Speriamo dunque che le voci su Sekiro: Shadows Die Twice riportate ieri si rivelino infondate e che il day one del nuovo titolo di From Software possa essere una grande festa, un evento sensazionale anticipato da una serie di ottime recensioni che non mancheranno neppure stavolta di consolidare gli entusiasmi attorno alle opere del team giapponese.

#Parliamone

L'analisi della news del giorno