Star Wars: L'Ascesa di Skywalker, i film della serie hanno ora un supervisore unico 28

Disney e LucasFilm hanno nominato Michelle Rejwan come nuova senior vice president che si occuperà direttamente della produzione dei film cinematografici di Star Wars.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   18/06/2019

LucasFilm e Disney hanno deciso di effettuare un cambio nell'organizzazione interna dell'organico relativo alla serie Star Wars e in vista di Star Wars: L'Ascesa di Skywalker hanno adottato una sorta di supervisore unico per i film cinematografici, nella persona di Michelle Rejwan.

Si tratta di una scelta che richiama quanto fatto da Marvel Studios, che ha affidato a Kevin Feige il ruolo di responsabile e supervisore del Marvel Cinematic Universe, come una sorta di elemento rappresentativo e unificante delle varie produzioni cinematografiche della serie. Allo stesso modo Michelle Rejwan si dovrà occupare di coordinare i lavori e fare da referente per i vari film cinematografici di Star Wars nel suo nuovo ruolo di senior vice president. Si tratta di un ruolo inedito, che non è mai esistito per Star Wars dall'acquisizione del brand da parte di Disney nel 2012 e visti gli ottimi risultati raggiunti da Marvel promette di poter aiutare l'organizzazione dei lavori sui film.

Rejwan ha lavorato in precedenza come producer per due dei più recenti film di Star Wars, oltre ad aver collaborato con J.J. Abrams anche ad altri film come Star Trek: Into Darkness e Super 8. Il nuovo ruolo della Rejwan richiede di supervisionare "tutti i contenuti cinematografici girati dal vivo e quelli diretti all'utente", per quanto riguarda la serie Star Wars, inoltre collaborerà a stretto contatto con la presidente di LucasFilm Kathleen Kennedy per "studiare e implementare le strategie creative di Star Wars", a partire ovviamente dal prossimo Star Wars: L'Ascesa di Skywalker.

#Cinema

Cinema