Streamer di Twitch prendono fino a 50.000 dollari l'ora per promuovere i giochi 56

I top streamer su Twitch guadagnano tra i 25.000 e i 50.000 dollari l'ora per giocare e promuovere i videogiochi ai loro spettatori.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   20/05/2019

Stando a un resoconto del Wall Street Journal, i top streamer di Twitch, quelli capaci di attrarre un pubblico di almeno 15.000 spettatori contemporanei, possono guadagnare dai 25.000 ai 50.000 dollari per ogni ora di gioco, ovviamente pagati dai publisher.

Pagare gli streamer per farli giocare a un determinato gioco non è una pratica nuova, ma recentemente ha avuto una forte impennata. In particolare il caso Apex Legends ha fatto emergere i nuovi numeri dietro a questa modernissima forma di marketing, con ad esempio Ninja che è stato pagato 1 milione di dollari per giocarci circa venti ore, distribuite su più giorni. Facendo un rapido calcolo, sono esattamente 50.000 dollari l'ora.

Che dire? Anche se queste cifre possono sembrare assurde, va detto che gli streamer su Twitch sono un ottimo investimento. Milioni di ragazzini li guardano credendo che siano spontanei e sinceri e sognando contemporaneamente di essere al loro posto, quindi sfruttarne l'immagine consente inevitabilmente una maggiore penetrazione dei prodotti. Per questo motivo i grandi publisher, come Electronic Arts e Take Two, stanno facendo la fila per investirci sopra.