Apex Legends, Electronic Arts ha pagato lo streamer Ninja 1 milione di dollari per promuovere il gioco al lancio 77

Tyler Blevins, in arte Ninja, avrebbe ricevuto una montagna di denaro da Electronic Arts nell'ambito della campagna di marketing di Apex Legends.

NOTIZIA di Davide Spotti —   13/03/2019

Lo streamer Tyler Blevins, meglio conosciuto in rete con il nickname Ninja, avrebbe ricevuto 1 milione di dollari da Electronic Arts per promuovere Apex Legends, il nuovo shooter battle royale di Respawn Entertainment che sta riscuotendo un enorme successo tra i giocatori.

La notizia è stata riportata quest'oggi da Reuters, citando fonti anonime. Ninja allo stato attuale possiede più di 13 milioni di follower su Twitch ed oltre 21 milioni su YouTube, dunque tutti i suoi video godono di una notevole esposizione mediatica.

Secondo quanto emerso nei mesi scorsi, l'influencer americano guadagnerebbe in media 500.000 dollari al mese, pertanto la somma di denaro incassata da EA rappresenterebbe solo una minima parte dei suoi introiti attuali.

Electronic Arts non ha voluto commentare la vicenda, limitandosi a dichiarare di aver organizzato un complesso programma di marketing per la promozione di Apex Legends. Questo include anche "accordi con alcuni creatori di contenuti al momento del lancio del gioco", presi per promuovere nel migliore dei modi il titolo al debutto.

A poco più di un mese dall'uscita, Apex Legends ha già superato i 50 milioni di giocatori a livello globale ed è stato il titolo più visto su Twitch a febbraio 2019, davanti a Fortnite.

Apex Legends pc

pc  ps4  xone 

Data di uscita: 4 Febbraio 2019

Acquista su Origin