Super Mario Bros. 3 per PC sviluppato da id Software: ritrovata la demo originale

È stata ritrovata la demo di Super Mario Bros. 3 per PC sviluppata da id Software nei primi anni 90, che ha portato poi alla creazione di Commander Keen.

NOTIZIA di Giorgio Melani —   14/07/2021
37

Forse non tutti sanno che Super Mario Bros. 3 aveva una demo in versione PC, un esperimento che era stato portato avanti da id Software e la cui prova è stata infine ritrovata di recente con la demo originale recuperata dallo Strong National Museum of Play.

Il racconto di questa versione PC di Super Mario Bros. 3 si trova anche all'interno del libro Masters of Doom, che racconta vari retroscena della vecchia id Software, allora chiamata Ideas from the Deep (IFD). A quanto pare, il gioco venne elaborato in meno di una settimana e una copia fu inviata a Nintendo nella speranza di ottenere un accordo per la distribuzione del gioco su PC, ma questo non avvenne a causa del rifiuto della casa di Kyoto.

Il prototipo di Super Mario Bros. 3 per PC è stato ricevuto da Andrew Borman, curatore del Museum of Play, insieme ad altro software donato da uno sviluppatore non meglio identificato. Si tratta di un documento molto interessante anche perché testimonia, come visibile nel video qui sotto, la particolare tecnica adottata da IFD per far funzionare lo scrolling in maniera particolarmente fluida.


La tecnica è stata sviluppata da John Carmack e si tratta di un algoritmo di scrolling che riusciva a mantenere il movimento dello schermo fluido nonostante la quantità di elementi presenti, cosa piuttosto inusuale in un'epoca in cui i giochi PC si affidavano al passaggio da una schermata all'altra o a uno stuttering notevole.

Il lavoro svolto su Super Mario Bros. 3 non fu comunque completamente perso: le soluzioni tecniche adottate, tra cui proprio questo sistema di scrolling, vennero poi utilizzate per la creazione di Commander Keen, uno dei primi successi globali di id Software.