Trend Micro, dati rubati a 68.000 clienti, ex impiegato li ha rivenduti 2

Un ex impiegato di Trend Micro ha rivenduto i dati di 68.000 clienti della nota compagnia che si occupa di software antivirus.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   08/11/2019

Trend Micro, software house che si occupa essenzialmente di antivirus e sicurezza informatica, ha pubblicato un messaggio di scuse perché un suo ex impiegato ha rubato e rivenduto a degli scammer i dati di 68.000 clienti . Gli scammer hanno usato i dati per contattare i clienti, fingendosi addetti al supporto tecnico della compagnia.

Trend Micro ha già condotto un'indagine interna per accertare l'accaduto, scoprendo il comportamento criminale dell'ex dipendente, di cui non è però stato fatto il nome. La compagnia ha verificato anche che non sono stati rubati dati finanziari, ossia che il malvivente non ha sottratto informazioni su carte di credito o altre forme di pagamento.

Trend Micro ha 12 milioni di clienti. Le potenziali vittime del furto di dati sono già state avvisate per email. Se avete installato un prodotto Trend Micro, controllate di non essere tra i coinvolti. Come sempre in questi casi, se non vi sentite sicuri cambiate la password, così da non avere problemi.

Trend Micro, dati rubati a 68.000 clienti, ex impiegato li ha rivenduti