UZ Awards: svelate tutte le candidature, tra cinema, serie TV e videogiochi

Svelate le candidature degli UZ Awards, tra cinema e videogiochi.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   22/05/2022
27

Annunciate le candidature degli UZ Awards, manifestazione legata ad Etna Comics che giunge quest'anno alla seconda edizione, per un evento unico in Italia. Come per la prima edizione, i premi spaziano dal mondo del cinema, a quello delle serie TV, fino a quello dei videogiochi.

La cover degli UZ Awards
La cover degli UZ Awards

Best Picture (Miglior Film)

  • FREAKS OUT
  • DIABOLIK
  • MASCHILE SINGOLARE
  • E' STATA LA MANO DI DIO
  • QUI RIDO IO

Best TV Series / Show (Miglior Serie o Programma TV)

  • NUDES
  • GUIDA ASTROLOGICA PER CUORI INFRANTI
  • DOMINA
  • IL CACCIATORE
  • DRAG RACE ITALIA

Best Video Game (Miglior Videogioco)

  • RETURNAL
  • IT TAKES TWO
  • RATCHET & CLANK: RIFT APART
  • DEATHLOOP

Best Achievement in Directing (Miglior Regia)

  • GABRIELE MAINETTI (FREAKS OUT)
  • MANETTI BROS (DIABOLIK)
  • PAOLO SORRENTINO (E' STATA LA MANO DI DIO)
  • JONAS POHER RASMUSSEN (FLEE)
  • JOSEF FARES (IT TAKES TWO)

Best Achievement in Writing (Miglior Sceneggiatura)

  • GABRIELE MAINETTI, NICOLA GUAGLIANONE (FREAKS OUT)
  • JONAS POHER RASMUSSEN, AMIN (FLEE)
  • SONI JORGENSEN, JOSEF FARES (IT TAKES TWO)
  • ALESSANDRO GUIDA, MATTEO PILATI, GIUSEPPE PATERNO' RADDUSA (MASCHILE SINGOLARE)
  • PAOLO SORRENTINO (E' STATA LA MANO DI DIO)

Best Performance in a Motion Picture (Miglior Performance in un Film)

  • EDUARDO SCARPETTA (QUI RIDO IO)
  • GIANCARLO COMMARE (MASCHILE SINGOLARE)
  • AURORA GIOVINAZZO (FREAKS OUT)
  • MATILDE GIOLI (VA BENE COSI')
  • TONI SERVILLO (QUI RIDO IO)

Best Performance in a TV Series (Miglior Performance in una Serie TV)

  • KASIA SMUTNIAK (DOMINA)
  • MICHELE ROSIELLO (GUIDA ASTROLOGICA PER CUORI INFRANTI)
  • NICOLAS MAUPAS (NUDES)
  • FRANCESCO MONTANARI (IL CACCIATORE)

Best High Social Impact Entertainment (Migliore opera di intrattenimento di alto impatto sociale)

  • DRAG RACE ITALIA
  • FLEE
  • IT TAKES TWO
  • MASCHILE SINGOLARE

SPECIAL AWARDS

Icon Award (Premio Icona)
MATT DILLON

Honorary Award (Premio alla Carriera)
ENRICO VANZINA

Best Original Soundtrack (Miglior Colonna Sonora Originale)
JOSEPH BISHARA (MALIGNANT)

Best Documentary Feature (Miglior Documentario)
ENNIO

Best Cross-Media Artist (Miglior Artista Crossmediale)
-IL VINCITORE VERRA' RIVELATO NEL CORSO DELLA CERIMONIA CHE SI TERRA' IL 4 GIUGNO-

Leggiamo altri dettagli tratti dal comunicato stampa ufficiale:

Paladini di un settore in continua evoluzione, coraggiosi nel lanciarsi in sfide sempre più ambiziose e conferire nuovo lustro all'industria delle arti in genere. Proprio come Uzeta, che secondo la tradizione popolare catanese, incarna l'emblema dell'umile eroe alla conquista dei grandi.

Saranno celebrate imprese, opere e persone dall'alto profilo internazionale. Arriveranno da ogni parte del mondo, da Hollywood al Sol Levante, e sfileranno su un magnifico red carpet allestito presso Le Ciminiere.

"Best Picture", "Best Tv Series / Show", "Best Animation", "Best Video Game" e non solo. L'Olimpo dei new media e dell'entertainment nella splendida cornice del catanese.

Un evento senza precedenti, impreziosito non solo da un parterre di ospiti di assoluto spessore, tra cui spiccano i nomi del candidato all'Oscar Matt Dillon, l'acclamato regista Gabriele Mainetti (Lo Chiamavano Jeeg Robot, Freaks Out), ma anche da una giuria d'eccezione composta da esponenti della stampa specializzata e da professionisti del settore, accuratamente selezionati e coordinati dal presidente di giuria e direttore nonché fondatore del premio, Chris Darril, orgoglio catanese nel mondo, acclamato regista, artista e sceneggiatore, ma anche game designer (Remothered, Bye Sweet Carole, Forgotten Memories), simbolo della cross-medialità e già membro e giurato ai BAFTA Awards e NYX Games Awards.