World War Z, un nuovo video spiega i collegamenti con il film 12

World War Z permetterà di scegliere tra sei distinte classi e un arsenale di armi mortali, esplosivi, torrette e trappole. La data d'uscita è confermata per il 16 aprile.

NOTIZIA di Davide Spotti —   14/03/2019

Saber Interactive e Focus Home Interactive hanno pubblicato un nuovo diario degli sviluppatori di World War Z, il nuovo titolo ispirato all'omonimo film d'azione di Paramount Pictures.

Il filmato spiega come le masse di zombi presenti nel film hanno ispirato il team di sviluppo nella creazione dell'elettrizzante esperienza di terrore del gioco. Tutto ciò ha permesso agli sviluppatori di creare nuovi personaggi e storyline fedeli all'universo, costruendo così qualcosa di familiare con un twist totalmente nuovo.

Sviluppato sfruttando lo Swarm Engine di Saber, World War Z porta in scena centinaia di zombi assetati di sangue e in rapida evoluzione, capaci di muoversi come un'orda collettiva o individualmente. Sarà possibile scegliere tra sei distinte classi e un arsenale di armi mortali, esplosivi, torrette e trappole.

I giocatori dovranno sopravvivere attraverso intense campagne co-op per quattro giocatori, affrontando sia gli infetti che gli avversari umani nella modalità multiplayer Players vs. Players vs. Zombies.

Vi ricordiamo che World War Z sarà disponibile a partire dal 16 aprile 2019 su PS4 e Xbox One, sia in versione fisica che digitale. Chi prenoterà il gioco otterrà il Lobo Weapon Pack, che include tre golden weapon skins e l'arma dual-bladed Lobo.