Wrath: Aeon of Ruin è il nuovo sparatutto di 3D Realms sull'engine di Quake 28

3D Realms torna sulle scene con Wrath: Aeon of Ruin, un FPS estremamente classico basato sull'engine del primo Quake.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   07/03/2019

Non era un falso allarme, a quanto pare: 3D Realms ha effettivamente annunciato un nuovo gioco sviluppato sull'engine del primo Quake in arrivo l'anno prossimo su PC e console e in accesso anticipato questa estate, intitolato Wrath: Aeon of Ruin.

Preannunciato già con un messaggio riportato ieri, si tratta di uno sparatutto in soggettiva estremamente classico, proprio a partire dalla sua strutturata data dall'utilizzo di un engine che risale alle origini dell'FPS moderno, ovvero il primo capitolo di Quake. Wrath: Aeon of Ruin è un progetto molto particolare, dedicato a chi cerca un'esperienza da FPS classico e alquanto "hardcore" nell'anima. Nel gioco interpretiamo il ruolo dell'Outlander, impegnato a dare la caccia ai Guardians of the Old World, armati di un arsenale composto da 9 diverse armi.

Questo si traduce probabilmente in distruzione assortita, armi possenti e boss inquietanti in perfetto stile 3D Realms, che ricordiamo è il team che ha creato Duke Nukem e pubblicato Wolfenstein 3D (di id Software, ovviamente), dunque il pedigree parla chiaro. Gli sviluppatori promettono 3 Hub di collegamento per 15 livelli molto ampi e interconnessi. Il gioco conterrà anche modalità multiplayer in stile Quake e si preannuncia particolarmente predisposto ad accogliere le mod. Vediamo dunque il trailer di presentazione e le prime immagini di Wrath: Aeon of Ruin.

La data di uscita di Wrath: Aeon of Ruin non è ancora nota ma il suo arrivo è previsto per il 2020, in forma completa, su PC, PS4 e Xbox One, mentre dovrebbe iniziare ad essere giocabile già da questa estate su PC.

Wrath: Aeon of Ruin pc

pc  ps4  xone 

Data di uscita: 2020