Xbox One, supporto per mouse e tastiera grazie a una collaborazione con Razer?

Sembra finalmente in arrivo il supporto ufficiale per mouse e tastiera su Xbox One, grazie a un accordo fra Microsoft e Razer

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   24/06/2018
49

Xbox One potrebbe finalmente ricevere il supporto ufficiale per mouse e tastiera grazie a un accordo di collaborazione stretto fra Microsoft e Razer. A rivelarlo sono alcuni documenti di cui il sito Windows Central è entrato in possesso, e che sembrerebbero confermare l'operazione.

Quella del supporto per mouse e tastiera è in effetti una feature di cui si parla da tantissimo tempo, ma che per un motivo o per l'altro non ha finora trovato posto nei tanti aggiornamenti di sistema della piattaforma Microsoft.

Ebbene, a quanto pare finalmente le cose si stanno muovendo grazie all'accordo con Razer, che produrrà per l'occasione Razer Turret, una combo formata da mouse e tastiera, e Razer BlackWidow Chroma V2, una tastiera RGB con illuminazione programmabile e 16,8 milioni di possibili sfumature. Sembra però che sarà possibile utilizzare su Xbox One qualsiasi tipo di mouse USB compatibile con Windows.

Secondo i documenti spuntati in rete, l'uso di dispositivi diversi dal controller standard verrà bilanciato nell'ottica del multiplayer competitivo grazie a un sistema che cercherà di evitare l'accoppiamento di utenti in possesso di configurazioni differenti. Sull'attuale validità di questi piani, tuttavia, c'è qualche dubbio: la feature sarebbe dovuta comparire nell'update di aprile riservato agli sviluppatori (disponibile per tutti in autunno), ma nessuno ne ha fatto menzione.