La recensione di Oddmar 7

Dopo Leo's Fortune, Senri torna su App Store con un titolo eccellente

RECENSIONE di Andrea Palmisano   —   07/05/2018

Oddmar è un vichingo atipico. Invece di dedicarsi alle attività consuete dei suoi simili, come razziare villaggi, cacciare animali e terrorizzare le popolazioni indifese preferisce passare le giornate ad oziare, vivendo sulle spalle degli altri membri del suo gruppo. Stanco di questo comportamento, il capo tribù decide quindi di mettere Oddmar di fronte a un bivio: saccheggiare e bruciare una foresta, o accettare l'esilio. Un grosso problema quindi, su cui vale la pena riflettere dormendoci su. E proprio durante il sonno una fata offre al protagonista degli straordinari poteri, ottenuti mangiando un magico fungo: ma non si tratta di un dono disinteressato...

Cuore vichingo

Oddmar è un platform 2d di stampo classico che ha come evidente fonte di ispirazione gli ultimi episodi di Rayman, in particolar modo Legends: sia per quanto riguarda lo stile grafico che per la struttura e la progressione dei livelli, le sensazioni del titolo di Senri richiamano il più famoso prodotto Ubisoft. Ciò non significa che Oddmar sia un gioco derivativo o, ancor peggio, un clone: al contrario, si tratta di uno dei migliori esponenti del genere in assoluto apparsi su piattaforme mobile, e più in generale una delle più brillanti pubblicazioni che abbiano raggiunto durante quest'anno smartphone e tablet.

La struttura del gameplay poggia su elementi che vengono introdotti in maniera progressiva, ampliando così la meccanica di base che comunque resta molto familiare per chiunque abbia una minima conoscenza del genere. Ma è chiaro come l'obiettivo del team non sia stato certo quello di reinventare la ruota, ma piuttosto di realizzare un prodotto che rende omaggio ai grandi esponenti del filone in oggetto offrendo all'utenza mobile finalmente gioco che ne sia degno rappresentante. Sotto questo punto di vista, praticamente tutti i pezzi del puzzle si incastrano in maniera convincente, a cominciare dalla splendida componente grafica che pone Oddmar non solo ai vertici della categoria su smartphone e tablet, ma più in generale lo rende un prodotto che non sfigurerebbe affatto anche su console. Lo stile fumettoso è infatti arricchito da ottime animazioni per ogni elemento su schermo, così come splendidi sono fondali e ambientazioni che godono di una ricchezza e varietà veramente notevole. La citazione di Rayman Legends poche righe sopra trova pieno spazio anche e soprattutto analizzando questo elemento, perché entrambi i prodotti sono accomunati da una direzione artistica simile, coloratissima e quasi barocca nella sua abbondanza. Fortunatamente tanta bellezza viene supportata da un level design di qualità, che propone una sufficiente varietà di situazioni anche offrendo divagazioni piacevoli dalle pure fasi platform. Gli stage sono solo 24 in tutto, fattore questo che riduce un po' la longevità complessiva visto che si possono raggiungere i crediti finali in una manciata di ore: i completisti però potranno trovare qualche stimolo extra nella presenza di collezionabili da recuperare, così da garantire una sfida aggiuntiva e aumentare la durata complessiva del gioco.

Tutto quanto di bello scritto finora sarebbe però vanificato se il sistema di controllo non fosse all'altezza: sia chiaro, i controlli touch non potranno mai garantire un livello di precisione e un feedback simile a un pad fisico, ma in ogni caso gli sviluppatori sono riusciti a tirare fuori il massimo possibile. Il risultato è che Oddmar si controlla bene, senza sbavature perché il gamplay, il ritmo di gioco e le situazioni proposte sono state pensate proprio con i tasti virtuali in mente. Visto quanto successo con il precedente prodotto di Senri, ovvero quel Leo's Fortune apparso prima su mobile e poi anche su console e PC, è probabile che anche Oddmar sia destinato a seguire un percorso simile. Ce lo auguriamo, perché gli amanti dei platform 2d dovrebbero seriamente considerare l'acquisto. Postilla finale sul modello di vendita: il gioco costa 5,49€ e non ha alcun tipo di acquisto in-app. Un'offerta "vecchia scuola" anche sotto questo punto di vista, insomma.

Versione testata
iPhone 1.0.3
Prezzo
5,49 €
Multiplayer.it

9.0

Lettori (2)

9.2

Il tuo voto

Oddmar è molto probabilmente il miglior platform 2d di stampo classico attualmente disponibile su piattaforme mobile. Il lavoro di Senri e Mobge è infatti un gioco dagli elevati valori produttivi, che accanto ad una componente grafica sontuosa affianca una meccanica di gioco non certo originale ma assolutamente convincente, gratificante e ben realizzata, che per di più funziona più che decentemente coi controlli virtuali senza far rimpiangere troppo un pad vero e proprio. Attraversare il 24 livelli di Oddmar è quindi un autentico piacere, e un acquisto fortemente consigliato ad ogni amante del genere.

PRO

  • Tecnicamente eccezionale
  • Gameplay solido e convincente
  • Ottimo level design
  • Controlli touch convincenti

CONTRO

  • Breve
  • Non certo particolarmente originale

Oddmar iphone

iphone  ipad 

Data di uscita: 4 Aprile 2018

Acquista su App Store