Populus Run, la recensione di un endless run con una marcia in più

Che succede quando un minuscolo team russo prova a rivoluzionare un genere inflazionato come quello degli endless run? Ve lo riveliamo nella recensione di Populus Run.

RECENSIONE di Tommaso Pugliese   —   03/02/2021
3

C'è stato un periodo in cui su App Store il genere degli endless run era quello che andava per la maggiore, e a guardare le classifiche di gradimento si tratta di un filone ancora oggi piuttosto forte e popolare fra gli utenti. La formula è semplice: si corre cercando di arrivare il più lontano possibile, mentre lo scenario cambia in maniera casuale introducendo ostacoli di vario genere.

Ebbene, i tre ragazzi russi del team FIFTYTWO hanno pensato di dare una piccola scossa a questa tipologia di prodotti, portando su Apple Arcade un'interpretazione differente, colorata e per molti versi originale. Riusciranno a innescare un vero cambiamento? Cerchiamo di capirlo nella recensione di Populus Run.

Gameplay

Populus Run 5

Corri, schiva e salta: le meccaniche alla base del gameplay di Populus Run non differiscono più di tanto rispetto alla maggior parte dei running game disponibili su iOS, ma a cambiare è il contesto. In primo luogo non si tratta di una corsa infinita con elementi random, bensì di livelli dotati di una precisa caratterizzazione, con un inizio e una fine (nonché svariati checkpoint e finanche boss fight), collocati all'interno di una lunga campagna.

In secondo luogo, a correre non è un singolo personaggio, bensì un variopinto gruppo di persone. Sembra quasi di guardare dei tizi qualsiasi che un bel giorno decidono di allenarsi, si mettono addosso abiti improbabili e partono con grande entusiasmo. Solo che in questo caso non stramazzano al suolo dopo poche centinaia di metri, bensì continuano a correre finché non sbattono contro un ostacolo.

Populus Run 4

Come novelli protagonisti di un qualsiasi episodio di Katamari, lungo il cammino incontreremo altre persone che potremo coinvolgere nella corsa, dando vita a un assembramento anche piuttosto numeroso di atleti improvvisati che sfrecciano su di una strada sospesa nel vuoto, un luogo da sogno costellato da visioni diverse a seconda del caso, spesso ciambelle o hamburger giganti.

Sbattere contro questi oggetti non soddisferà i nostri appetiti, bensì implicherà l'eliminazione di uno o più componenti del gruppo, così come la collisione con i bordi della strada o con altri ostacoli. Dovremo dunque evitarli per preservare la squadra e arrivare al traguardo con un numero minimo di personaggi, calcolando al meglio i tempi e facendo i conti con un sistema di controllo a base inerziale non proprio semplicissimo da governare.

Una visione artistica diversa

Populus Run 2

Il focus sul movimento e sul salto, con il calcolo dei tempi e la memorizzazione dei percorsi, nonché una struttura di stampo tradizionale, con livelli da completare cercando di portare a termine il maggior numero di obiettivi, pongono una netta distanza fra Populus Run e i più classici esponenti del genere endless run.

A fare però la differenza maggiore è la visione artistica del gioco, che prende senz'altro spunto dal fenomeno Fall Guys: Ultimate Knockout per proporci una grafica colorata e fumettosa, accompagnata in ogni sequenza da una colonna sonora assolutamente spettacolare, interamente cantata, davvero simpatica e orecchiabile.

Alla fine dei conti qualche inghippo c'è: alcune fasi piuttosto complicate danno vita a lunghe sequenze in stile trial & error, in cui si ripete più volte una sezione dopo il checkpoint nella speranza di beccare il percorso giusto.

Colpa talvolta dei comandi touch alla vecchia maniera, con due sole frecce non riposizionabili per gestire la direzione. Collegando un controller Bluetooth naturalmente la situazione cambia parecchio, forse anche troppo.

Commento

Versione testata
iPad
Digital Delivery
App Store
Prezzo
Gratis
Multiplayer.it

7.8

Lettori (3)

8.6

Il tuo voto

Populus Run è un running game sorprendentemente fresco e divertente, dotato di una struttura a livelli tradizionale, che pur limitando al massimo la complessità del gameplay sa coinvolgerci in corse frenetiche e spettacolari, alla guida di un ammasso di persone che corrono cercando di schivare i tantissimi ostacoli lungo il percorso, diversi a seconda della fase della campagna in cui ci troviamo. Complice una grafica cartoonesca e una colonna sonora strepitosa, il risultato finale è ottimo e fa chiudere tranquillamente un occhio sulle mancanze dei comandi touch o su di un bilanciamento della difficoltà a volte problematico.

PRO

  • Coloratissimo, musiche strepitose
  • Semplice, immediato e divertente
  • Campagna corposa
CONTRO
  • Qualche incertezza nei comandi touch
  • Alcuni picchi di difficoltà
  • Talvolta rallenta su iPad Pro, andrebbe ottimizzato