The Fast and The Furious Tokyo  0

Le super macchine della serie di Fast and Furious tornano in Giappone con un nuovo titolo dedicato al mercato mobile. The Fast and The Furious Tokyo è il seguito dell'episodio uscito di recente sui nostri cellulari ma che era limitato alle due dimensioni. Scoprite insieme a noi come sono cambiate le cose con il nuovo comparto grafico.

RECENSIONE di Pietro Quattrone   —   04/07/2007

Il comparto grafico del titolo pubblicato da I-Play, ve lo diciamo subito, è molto buono. Le vetture che potremo guidare sono ben curate, rifinite nei minimi dettagli e con una buona gestione della fisica. Gli scenari, come già accennato sviluppati in un ambiente completamente tridimensionale, sono molto curati ed offrono una perfetta sensazione di velocità, che già nelle prime prove si fa sentire. Durante i nostri test abbiamo notato solo qualche piccola imprecisione nella gestione delle collisioni, più di una volta infatti abbiamo urtato contro parti dello scenario che a seguito della nostra manovra pensavamo di aver evitato. Le due visuali disponibili sono quelle classiche dei giochi di guida, una interna ed una esterna. Entrambe risultano ben fatte, forse quella interna è quella meglio riuscita e permette di gustarsi meglio le "driftate" durante le curve. Il drift come nell'episodio cinematografico sarà fondamentale, dovremo imparare a curvare derapando per guadagnare soldi e "punti rispetto" che ci faranno andare avanti nella modalità principale del gioco, la Storia. I soldi inoltre ci serviranno per comprare nuovi elementi per potenziare la nostra auto, fino a farla diventare un vero e proprio aereo su quattro ruote. Nella modalità Storia dovremo sbloccare e vincere una serie di eventi, divisi in 4 zone per diventare i Re della Derapata, ovviamente per continuare il gioco dovremo trionfare in ogni competizione fino ad arrivare alle sfide con i boss finali in un duelli uno contro uno. La Gara rapida è invece una corsa veloce contro tre avversari. Nella modalità gara singola potremo scegliere cinque diverse tipi di prove, alcuni già disponibili e altri sbloccabili terminando la Storia. In queste prove ci verrà richiesto di compiere particolari evoluzioni, un determinato numero di drift, non esaurire la nostra reputazione o completare un giro perfetto, il modo migliore per aumentare la longevità di The Fast and Furious Tokyo. Il sistema di controllo funziona molto bene, è possibile scegliere se gestire manualmente l'accelerazione o lasciarla in automatico e dedicarsi solo alle curve. La reazione del nostro bolide è buona e repentina, in certi frangenti anche troppo, tanto da risultare fin troppo brusca. Con il tasto 5 o il pulsante centrale del joystick potremo utilizzare il boost di nitro per schizzare letteralmente sul tracciato e superare tutti i nostri rivali.

Multiplayer.it

S.V.

Lettori

S.V.

Il tuo voto

Il titolo I-Play ci è certamente piaciuto, divertente, immediato e allo stesso tempo abbastanza profondo, longevo e ben curato tecnicamente. Tutti gli amanti dei racing game non dovrebbero farsi scappare questo gioiellino.

PRO

CONTRO

PRO

  • Curato e divertente
  • Longevo

CONTRO

  • Qualche piccola sbavatura tecnica