La guida di Goat Simulator - Pensa come una capra, colpisci come una capra

Se non sapete cosa fare nei panni di una capra, seguite i nostri consigli.

SOLUZIONE di Claudio Magistrelli —   12/04/2014
21

Indice

Attenzione

La guida è basata sulla versione americana del gioco, quindi potrebbero esserci divergenze rispetto alla versione italiana.

Do whatever a goat does

La domanda in effetti non è delle più banali: cosa fa una capra nella vita? La nostra risposta si può limitare solo all'ambito videoludico e in fondo può basarsi esclusivamente sull'esperienza con Goat Simulator, l'unico - e dunque anche il migliore - simulatore di capra della storia. Nel nostro videogioco, una capra si limita a gironzolare nella sua piccola cittadina, esplorando i dintorni della sparute abitazione nei paraggi, annusando il barbecue, nascondendosi tra i campi di grano e le macchine parcheggiate nei pressi della stazione di rifornimento.

La guida di Goat Simulator - Pensa come una capra, colpisci come una capra

Oltre ad interagire, ovviamente, con gli affabili e spensierati abitanti del luogo, felici di essere leccati con affetto, ma un po' meno entusiasti quando si ritrovano vittima di violenti assalti. I dispetti agli umani, ad essere onesti, rappresentano buona parte dell'agenda di una capra, tuttavia anche gli atti vandalici contro le staccionate e le altre proprietà private trovano spesso uno spazio nelle frenetiche giornate ovine. Il problema dunque non sembra tanto cosa fare, quanto dove farlo. Per venirvi incontro abbiamo deciso di offrirvi un'approfondita disanima sui luoghi più interessanti offerti dalla ridente cittadina in cui è ambientato il gioco.

Dove osano le capre

Benché attraverso Steam sia possibile scaricare mappe ed ambientazioni aggiuntive, la mappa classica, ovvero quella inclusa nella versione originale del gioco, offre comunque spunti a sufficienza. Se siete alla ricerca di un angolo suggestivo da prendere a testate o una costruzione inusuale da leccare, continuate con la lettura.

La gabbia di battuta
Probabilmente, il primo luogo che visiterete. La gabbia si trova leggermente sulla sinistra rispetto al punto di inizio ed è sicuramente ben visibile. Impossibile sfuggire alla curiosità che spinge ad evitare di visitarla dopo i primi passi. Al suo interno si trovano alcune mazze da baseball, una mancia di palle sparse e uno di quei macchinari che servono ad allenarsi alla battuta chiamato Power Pitcher. Avvicinandovi a quest'ultimo verrete premiati con il reward "Power Pitcher". In aggiunta potrete anche installare l'aggeggio sulla schiena della capra. No, davvero, non stiamo sparando palle.

The Beyond
Più che un luogo, un posto dell'anima. Il limite estremo della mappa classica di Goat Simulator, talmente estremo da essere irraggiungibile. Provate a dirigervi verso quella direzione e la vostra bella capretta finirà accoppata. Noi vi abbiamo avvertito, ma sappiamo che ci proverete comunque.

Lo spazio
Di cani nello spazio ne avrete sicuramente sentito parlare, ma la vostra potrebbe essere la prima capra a raggiungere le stelle. Per farlo dovrete prima scoprire i cerchi vicino all'estremità del campo di grano, quindi depositare il B(E)ACON su uno dei paletti ed attendere che arrivi un'astronave a portarvi via. Preparatevi però, perché lo spazio infinito è decisamente più ristretto di come uno potrebbe immaginarselo.

La guida di Goat Simulator - Pensa come una capra, colpisci come una capra

A dirla tutta per ora si tratta di una stanza con dei muri invisibili al cui interno potrete volteggiare in assenza di gravità. Ok, l'ultima frontiera non sarà affascinante come ve l'eravate immaginata, ma almeno potrete trovare un easter egg di Sanctum che galleggia intorno a voi.

Low Gravity Testing Site
A proposito di escursioni a gravità zero, la Low Gravity Testing Facility è una struttura facilmente individuabile all'interno della mappa classica. Si tratta sostanzialmente di un'area parzialmente chiusa in cui sono posizionate diverse ventole particolarmente potenti in grado di far fluttuare a tempo indeterminato la capra. Per accedervi potete anche sgattaiolare all'interno dei condotti d'areazione oppure infrangere con una sonora capocciata le parti più deboli della cancellata. Certo non è paragonabile allo spazio (in)finito, ma alle volte bisogna sapersi accontentare.

Il cantiere
Vero, la capra non è così anziana da passare la sua giornata con le zampe incrociate dietro la schiena ad osservare gli operai al lavoro, tuttavia il sito di costruzioni di fronte alla stazione di servizio riserva occasioni di sano divertimento anche per lei. Non solo è pieno di oggetti da incornare, ma al terzo piano si trova anche un fantasmagorico jet-pack!

Coffee Stain Studios
Questo nome vi dice qualcosa? Probabilmente è perché lo vedete comparire ogni volta che avviate il gioco. Si tratta infatti dello studio autore di questo pazzesco simulatore animale. Se cercate un motivo per visitare la loro sede, sappiate che al suo interno troverete un sacco di oggetti da distruggere e prendere a testate per far salire il punteggio. Se non vi sembra ancora abbastanza, che ne dite di una partita a Flappy Goat?

La gru
Il punto più elevato della mappa da cui si può godere di un suggestivo scorcio sulla ridente cittadina che vi ospita. Si trova tra il cantiere edile e la piscina.

La stazione di servizio
L'abbiamo nominata diverse volte finora, adesso è giunto il momento di parlarvene più nel dettaglio.

La guida di Goat Simulator - Pensa come una capra, colpisci come una capra

Niente, non c'è molto da sapere in realtà. È una stazione di servizio come tante altre: ci sono le pompe di benzina, l'ampio tetto, i garage e tutto il resto. Ah, dimenticavamo: se colpite la pompa con una bella incornata la stazione salterà in aria, premiandovi con il reward ispirato a Micheal Bay! Ne vale la pena, credeteci.

Il trono infernale
Trovate il trono infernale e sedetevici sopra. La capra si tramuterà nel Re Capra e voi verrete ricompensati con il reward "Blood to the Blood Goat". Ok, non è il Trono di Spade, però bisogna sapersi accontentare.

La casa sull'albero
No, non ci trovate Milhouse e Bart al suo interno, ma solo un altro degli easter egg di Sanctum che vi servono per l'obiettivo "Trying to bring forth Sanctum 3"?

Le discese
Ben visibili dalla cima della gru, il punto più alto della mappa. Tecnicamente fanno parte del parco acquatico. Fin qui, nulla di particolarmente esaltante, ma provate ad attivare il ragdoll e lanciatevi dalla cima per vedere la capra rotolare verso l'infinito e oltre.

Il Pentagramma
Le capre per anni sono state oggetto di maldicenze per quelle loro corna e pizzetto che le rende tanto simili al demonio, e per questo vittime sacrificali di tutti i riti satanici. Oggi è giunto il momento della vendetta. Raggiungete il Pentagramma e lasciate che sia la capra ad eseguire sacrifici per ottenere i poteri demoniaci che le spettano.

Le quest della capra

Non c'è una storia, un obiettivo, un boss o un finale, ma il gioco offre comunque alcune sfide che se superate faranno schizzare il vostro punteggio ben sopra quello dei vostri amici. Alcune sono più facili, altre più complesse. Tranquilli, vi teniamo la zampa noi.

Jumping
Salta oltre un ostacolo
Scegliete un oggetto, va bene una cancellata o un'anguria, e saltatelo. Dai, questo era facile.

Baa
Bela tre volte
Premete il tasto 1: visto come bela la capretta? Ok, premetelo altre due volte. Bene, fatto.

Micheal Bay
Fai saltare in aria la stazione di servizio
Un testata ben assestata alla pompa di benzina e KA-BOOM.

Car Incident
Fatti investire da un'auto
Attraversate mentre passa un'automobile e il gioco è fatto.

Hunt
Spaventa terribilmente 5 persone
Cinque testate ben assestate a cinque diversi passanti sono abbastanza.

Knocking
Scaglia un oggetto a 100 (facile), 250 (normale) o 500 (difficile) metri
C'è un metodo che vi consente di scagliare un oggetto abbastanza distante da completare in un colpo solo tutte e tre le richieste della quest. Per iniziare prendete una palla da basket usando la ruvida lingua della capra e piazzatela in mezzo alla strada in attesa che passi un'auto.

La guida di Goat Simulator - Pensa come una capra, colpisci come una capra

Quando la vettura si trova quasi di fronte a voi scagliate la palla addosso alla parte frontale dell'auto e osservatela prendere il volo.

Flipping
Esegui un perfetto salto mortale a 360 (facile), 720° (normale) o 1080° (difficile) in avanti o all'indietro.
Trovate un trampolino o un materasso, dopodichè iniziate a saltarci sopra tenendo premuto il tasto del salto per raggiungere altezze sempre più elevate. Nel mentre, eseguite qualche rotazione assicurandovi di atterrare però sulle zampe: i salti mortali conclusi con la testa al suolo non vengono conteggiati.

Biggest Combo
Ottieni una combo con un punteggio di 1.000 (facile), 4.000 (normale) o 10.000 (difficile) punti
Soluzione più semplice: entrate all'interno di un edificio e iniziate a incornare ogni singolo oggetto nei paraggi mantenendo attivo il moltiplicatore. Se avete scelto un interno abbastanza colmo di oggetti, dovreste riuscire a completare tutte le richieste in un colpo solo.

Total Score
Ottieni un punteggio complessivo di 20.000 (facile), 50.000 (normale) o 2.000.000 (difficile) di punti
Sfida direttamente collegata alla precedente. Alla lunga nel corso della partita non dovreste avere problemi a raggiungere punteggi elevati, ad ogni modo se volete togliervi il dente il prima possibile, ogni volta che incontrate un'abitazione entrate al suo interno e combinate un pandemonio.

Trash Goatheng
Abbattete tutte le alte statue
Trovate la location di Stonehenge e abbattete tutte le statue a forma di testa. Come? Sonore testate, come se no?

Goat Castle
Auto-proclamati Re di tutte le capre!
Scalate la torre delle capre, che si trova a pochi passi dal punto di spawn iniziale, saltate all'interno della porta più in alto e sedete sul Trono. All hail the King Goat!

Ritual
Sacrificati per uno scopo più elevato
Questa quest può essere completata solo dopo Goat Castle.

La guida di Goat Simulator - Pensa come una capra, colpisci come una capra

Salendo sul Trono diCapre infatti otterrete il potere di evocare dei servitori. Con le vostre schiave ovine al seguito, incamminatevi su per la montagna e cercate il pentagramma rosso poco distante dai Coffee Stain Studios. Entrate dunque nel luogo magico e premete ripetutamente R, dopodichè... no, non vi roviniamo la sorpresa.

Airtime
Resta in volo per 6 (facile), 9 (normale) o 18 (difficile) secondi
Anche in questo caso per completare la quest sarà necessario aver già portato a termine sia Goat Castle che Ritual. Per volare così a lungo bisogna infatti sfruttare i poteri demoniaci (tasto R), quindi saltare e premere ripetutamente Q per attivare il ragdoll. Quella della capra non sarà certo una planata armoniosa quanto piuttosto patetico rantolare aereo, ma il fine giustifica i mezzi.

Airheight
Raggiungi un'altezza di 5 (facile), 20 (normale), o 120 (difficile) metri da terra
Stesso procedimento di prima, solo che questa volta dovrete impegnarvi a usare il ragdoll per guadagnare quota e non solo per rimanere in aria.

Non avrai altra capra all'infuori di me

La quest più complessa del gioco richiede di ritrovare 30 idoli dorati che riproducono le fattezze della capra. In alcune occasioni trovarli è semplici, il primo è proprio sotto il vostro naso ad inizio del gioco, altri si trovano casualmente gironzolando, alcuni invece sono nascosti nei posti più impensabili. Una volta raccolti tutti gli idoli, otterrete una nuova skin per la capra: una sorta di costume da ostrica che consente alla capra di planare in volo. Perché? Perché no!?

Idolo n° 1 - Nella prima apertura della torre a inizio gioco. Salite a scala a chiocciola e non potete mancarlo.

Idolo n° 2 - In cima a una cassa nel castello.

Idolo n° 3 - In cima a un pilastro che sorregge i cavi elettrici vicino alla torre. Raggiungerlo non è semplice. Per prima cosa dovrete sfruttare la corrente ascensionale di una ventola attivando il ragdoll, dopodichè sarà necessario affidarsi allo slow-motion per direzionare l'ovino verso il trofeo.

Idolo n° 4 - Nella sala da letto al secondo piano della casa bianca vicino alla stazione di servizio.

Idolo n° 5 - All'interno di uno dei garage della stazione di servizio.

Idolo n° 6 - Su una delle travi che sovrastano la Low Gravity Test Facility. Per arrivarci avrete bisogno del jet-pack. Dove si trova il jet-pack? Saltate alla fine del paragrafo.

Idolo n° 7 - All'interno di uno dei condotti d'areazione presso la Low Gravity Testing Facility. Lasciatevi sollevare da terra nella sala dalle grosse ventole al suolo e dirigetevi verso lo spazio aperto in cui si nota una ventola più piccola. Dopodichè armatevi di pazienza perché dovrete avanzare contro corrente.

Idolo n° 8 - Sul tetto della Low Gravity Testing Facility. Per arrivarci dovrete farvi sparacchiare fuori dalle lame rotanti che si trovano sul fondo del condotto nela stanza con le grosse ventole al suolo. Probabilmente attivando lo slow-motion vi risulterà più facile.

Idolo n° 9 - All'ombra di un albero in un prato. Sì, ok, indicazione vaga. Va bene, diciamo che dall'albero si intravede Stonehenge. Va meglio?

Idolo n° 10 - Sul margine del pozzo. In città ce n'è solo uno di pozzo, suvvia!

Idolo n° 11 - Sulla stradina che conduce al macchinario che raccoglie il grano.

Idolo n° 12 - Sul lato della baracca poco lontano dall'area in cui si trovano i cerchi nel grano.

La guida di Goat Simulator - Pensa come una capra, colpisci come una capra


Idolo n° 13 - Vicino al Fight Club. Quale Fight Club?

Idolo n° 14 - Sul tetto di lamiera della casupola che si trova sul lato opposto della strada rispetto al comizio che raduna i contestatori.

Idolo n° 15 - Dalla casupola di prima, sfruttate una delle ventole per farvi lanciare in aria e arrivare sul cavo sospeso. Lì sopra si trova la quindicesima statuina.

Idolo n° 16 - Dietro il parco del comizio.

Idolo n° 17 - Ai piedi di un pilone vicino al pentagramma.

Idolo n° 18 - Dietro il grosso sasso a forma leggermente sferica sempre nei pressi del pentagramma.

Idolo n° 19 - Su una scrivania al secondo piano dei Coffee Stain Studios.

Idolo n° 20 - Sul comignolo dei Coffee Stain Studios.

Idolo n° 21 - All'interno di una delle serre.

Idolo n° 22 - Sul ramo di un albero che sovrasta le famiglie che fanno picnic. Per raggiungerlo dovrete saltare di ramo in ramo. In alternativa potete lasciare immobile la capra per 5 minuti e sbloccare così la Angel Goat con cui l'ascesa sarà decisamente più facile.

Idolo n° 23 - Alle spalle della casupola nel parcheggio della scuola.

Idolo n° 24 - Sulla piattaforma dei tuffi.

Idolo n° 25 - Sotto la rampa in legno della discesa dello scivolo ad acqua più alto.

Idolo n° 26 - Sotto la campana sulla sommità del tetto della scuola.

Idolo n° 27 - Nel container blu al cantiere.

Idolo n° 28 - Su una piattaforma in legno nella parte sopraelevata del cantiere.

Idolo n° 29 - All'interno del container blu che si trova sospeso sopra il cantiere. All'interno si trova un robot che proverà a prendervi di sorpresa e scagliarvi di sotto. Siate pronti a distruggerlo a testate per primi.

Idolo n° 30 - Sulla sommità estrema della gru. Per arrivarci avrete bisogno del jet-pack. Non lo avete ancora trovato? Esplorate bene il piano sopraelevato del cantiere, dopodichè gettate di sotto il tizio con una maglia amaranto che siede sulla vetta della gru e salite ancora un paio di metri per mettere le mani sull'ultimo agognato idolo. Il potere dell'ostrica è ora nelle vostre mani!

Video - Guida completa sugli achievements