La soluzione di The Evil Within: The Consequence  0

Ennesimo viaggio in questo onirico incubo! Seguite la nostra soluzione per non rischiare di svegliarvi tutti sudati!

SOLUZIONE di Pietro Zambelli —  13 Luglio 2015

Attenzione

La soluzione si basa sulla versione americana del gioco, quindi potrebbero esserci differenze con quella italiana.

Illusioni

Bentornati a The Evil Within!

Sarete gettati immediatamente nel nuovo capitolo e vi sveglierete all'interno di una stanza d'ospedale. I gatti saranno molto dolci al tocco, ed appena ve ne sarà data la possibilità, ispezionate la porta.

Appena la scena cambierà, fermatevi e tornate all'interno della stanza, troverete una cassaforte sul tavolo assieme a un codice. Controllate i muri per trovare le cifre del codice che saranno sempre casuali e dovranno apparire cosi:

8
6
5

Non potrò quindi aiutarvi con il codice della cassaforte, tuttavia ruotando il cerchio più interno, muoverete tutto il resto, quindi iniziate con il numero più basso, quindi proseguite con quello più alto. Una volta aperta la cassaforte, raccogliete l'oggetto al suo interno.

Uscite dalla stanza ed andate a sinistra all'interno dell'atrio. Incontrerete l'infermiera e dopo una piccola chiacchierata darete inizio a una breve scena d'intermezzo, terminata la quale potrete parlare con Tatiana, anche se non avrete molto da dire. Tornate nel corridoio con le celle e controllate la porta in fondo (come vi ricorderete, è la stanza del reporter). Darete inizio a una breve scena, terminata la quale la porta si aprirà e voi potrete entrare all'interno per raccogliere il documento di ricerca.

Controllate anche le altre due porte del corridoio, sapete già a chi appartengono. Fatto questo, andate da Tatiana ed entrate nella porta dietro di lei. Seguite la musica fino agli armadietti, quindi tornate indietro ed ascoltate l'uomo. Uscite dalla porta di metallo che rappresenta una scorciatoia per la sala del cervello nel gioco principale e dar inizio a un'altra breve scena sulla sinistra. Non potrete entrare nella stanza del gel, ma, quando tornerete nell'atrio, il muro oltre la scrivania reagirà ed apparirà il marchio "1" sul quale potrete indirizzare il raggio della vostra torcia, rivelando un'altra porta, apritela e guardate il televisore, quindi passate la nuova porta non appena essa apparirà.

Avanzate fino a dar inizio a una nuova scena che mostrerà il terminale, quindi cercate un altro marchio "1" sul muro (in angolo) ed utilizzatelo per rivelare altre due porte. Queste porte vi porteranno al corridoio, potrete provare ad aprire le porte di vetro sulla destra, ma l'energia elettrica non funziona e dovrete fare in modo di sistemare la cosa. Passate i bagni fino all'ufficio per dar inizio a un'altra scena.

Perderete la torcia e dovrete arrangiarvi con qualcosa di chimico che si trova vicino, giratevi e raccogliete lo strano oggetto luccicante sul muro vicino.

E' giunto il momento per una bella passeggiata nel buio! Per prima cosa non preoccupatevi d'esplorare la zona superiore, seguite il bordo di quest'area fino a trovare una scala che scenderà, sarà molto lontana dalla porta presso la quale siamo entrati, quindi continuate a seguire i bordi.

Dovreste trovare un sistema di ventilazione vicino e sia a destra che a sinistra appena toccherete il piano inferiore.

Girate a destra ed allontanatevi dalla scala, una macchina si troverà alla vostra destra e in cima vi sarà un cadavere. Potrete farvi afferrare dal nemico ed eliminarlo o andare avanti e girare ancora a destra non appena noterete un altro sistema di ventilazione sul muro. Entrate nel pertugio ed uscite dalla parte opposta.

Troverete una porta davanti a voi dopo aver passato alcune barriere di catena. Andate a destra e tirate un bastone all'angolo (effettuate il lancio quando la linea si estenderà da voi all'angolo). Questa cosa vi fornirà abbastanza luce. Andate a nascondervi presso le macchine vicine alla porta ed attendete che giunga un nemico. Quando l'avversario si sarà allontanato, passate la porta che ha appena varcato. Andate avanti fino ad imbattervi in un muro, evitando i nemici lungo il percorso. Seguite il muro a sinistra fino a raggiungere un grosso passaggio nel muro a sinistra, in questa maniera attiverete un checkpoint, fatto che indica che state percorrendo la giusta via.

Scendendo le scale, la luce sparirà nuovamente. Seguite il lato destro presso le barriere fino a raggiungere un piccolo muro, quindi proseguite a sinistra per un pò, sempre tenendovi presso il muro a destra finché il percorso non vi costringerà a girare a destra all'interno di un'altra stanza. Da qui raggiungerete alcune scale, tuttavia prendete il lato sinistro della stanza e scendete le scale quando le raggiungerete.

Una volta al piano inferiore, tirate la luce nell'angolo a destra (troverete una barriera davanti a voi) e muovetevi verso lo stesso angolo per prendere copertura. Tirate un'altra luce davanti a voi e seguite il percorso per entrare nell'alcova sulla sinistra e premete il pulsante che troverete all'interno, accenderete l'energia elettrica ausiliaria.

Tornate indietro per la via dalla quale siete entrati ed assicuratevi di raccogliere l'ascia dal cadavere. Usate l'arma per eliminare il nemico vicino alla porta che avete passato. Noterete che il percorso è davvero lineare, solo che al buio era anche molto più spaventoso. Avanzate ed evitate l'altro avversario per salire le scale e tornate fino alla porta che abbisognava di energia elettrica per essere aperta.

Scendete le scale e date inizio a una breve scena d'intermezzo. Andate a sinistra e controllate gli uffici per la Traccia Musicale 1. Dirigetevi in fondo alla scala e spingete il carrello vicino per proseguire. Entrate nella nuova stanza utilizzando lo scanner per mani.

Troverete un macchinario per esperimenti sul cervello, lo stesso visto nella magione durante il gioco principale. Raggiungete i tavoli in fondo alla stanza per trovare il documento di ricerca. Gustatevi la visione e il cambiamento radicale della stanza.

Tornate indietro per il percorso dal quale siete arrivati ed entrate nella porta a destra. Continuate il vostro percorso attraverso il corridoio e raggiungete la stanza con la luce che salta. Dopo esser passati vicino al mostro, potrete concentrarvi sul muro per far apparire una porta, entrate e cominciate a correre! Percorrete velocemente il corridoio abbastanza lineare fino a raggiungere una stanza con alcuni muri dietro ai quali nascondervi. Dovere trovare un'uscita con lo scanner per mani, quindi attendere finché non potrete passare. Il miglior posto per nascondervi è senza ombra di dubbio il centro dell'area, dove si trova una piccola porzione di muro che vi permetterà di muovervi stando nascosti. Quando la porta sarà finalmente aperta, passatela e dirigetevi a destra per raggiungere una saracinesca attraverso la quale passare premendo ripetutamente il bottone e salvandovi dalla strana creatura di luce.

Purtroppo cadrete dalla padella alla brace! Anche questa nuova stanza non è proprio sicura, infatti è un'altra trappola. Dovrete continuare ad evitare la creatura mentre attendete che la porta si apra. L'uscita è sulla vostra destra, quindi date inizio al conto alla rovescia appena potete ed evitate l'avversario. Alla prima occasione entrate nell'ascensore!

Passate il corridoio delle docce una volta che l'ascensore si sarà fermato e passate ogni porta che incontrerete. Vi troverete all'interno di una stanza con alcuni nemici esplosivi, fate molta attenzione a dove tirerete le vostre luci chimiche. Sulla sinistra incontrerete un avversario esplosivo che blocca il vostro percorso. Il gioco vi costringerà ad andare sotto uno scaffale sulla sinistra e per fare questo dovrete attirare il nemico e correre appena si avvicinerà a voi facendolo esplodere. Attendete che il secondo mostro perda interesse nell'intera faccenda e passate di nascosto per andare sotto lo scaffale di destra. Passate la porta che vi troverete davanti e continuate oltre la grossa stanza circolare.

Una volta all'interno della stanza infestata da bulbi oculari, avanzate fino a dar inizio a una breve scena d'intermezzo. Raccogliete la torcia dal tavolo ed entrate nella prossima stanza. Dirigetevi verso l'angolo a sinistra e controllate all'interno del lavandino per trovare un oggetto. Concentrate la vostra luce sul marchio "1" ed aprite una nuova via.

Prima di scendere le scale davanti a voi, girate a sinistra per trovare una cassaforte. Non esiste una combinazione per questa e dovrete arrangiarvi con gli schizzi di sangue. Noterete, infatti, che ogni numero è macchiato di sangue e a voi non resterà che far combaciare il sangue secco. Iniziate con il numero più in basso, quindi quello in alto a sinistra, infine quello in alto a destra.

Scendete le scale e noterete una forma che scomparirà sulla tavolozza, quindi concentrate il fascio di luce della vostra torcia sul marchio "1" al centro della stanza per dar inizio a una breve scena. Apparirà una porta chiusa da una combinazione di pulsanti e dovrete aiutarvi nel raggiungere la soluzione controllando le forme sulla tavolozza bianco a sinistra; anche in questo caso la combinazione è casuale a ogni partita e non potrò fornirvi una soluzione unica.

Attraversate la porta e raccogliete il documento di ricerca dal carrello a destra. Proseguite fino al terminale, quindi passate le porte dietro di esso per una piccola scena. Passate il punto di salvataggio (salvate la partita se volete) e proseguite fino a una scala. Lungo la discesa vedrete una scena inerente i vostri genitori e vi troverete presto al piano inferiore e all'interno della stazione di polizia.

Salite le nuove scale con le due grosse porte. Incontrerete una coppia di porte più piccole sul lato e una stanza degli interrogatori all'interno della quale non vi sarà nulla d'interessante. Passate le grosse porte e controllate il tavolo per la seconda traccia musicale, quindi avanzate fino alla prossima porta per una nuova scena d'intermezzo.

Passate la porta sulla destra ed andate nella medesima direzione fino alla prossima porta nel corridoio. Troverete un'altra cassaforte, la combinazione per questa si troverà illuminando la finestra con la vostra luce e, anche in questo caso la combinazione è casuale per ogni partita di gioco. Uscite all'esterno passando per la porta con l'indicazione "exit". Passate la prossima porta per una nuova scena. Passate l'ennesima porta per trovarvi in un'area soleggiata, quindi proseguite fino alla prossima scena. Andate a destra del tavolo per raccogliere il documento personale e dall'altra parte della stanza controllate la valigetta per un altro oggetto. Proseguite oltre la piccola porta e scendete lungo il corridoio fino a passare le porte più grosse per dar inizio all'ennesima scena.

Vi troverete all'esterno in un mondo in rovina. Cercate con lo sguardo l'insegna del teatro e prendete le scale in basso a destra per saltare su una costruzione con un telone blu. Proseguite sulla passerella e siate molto cauti nell'avvicinarvi al nemico più avanti (utilizzate il percorso a sinistra), quindi il gioco vi dirà quando premere il pulsante per colpire il nemico alle spalle e farlo cadere dal tetto. Dirigetevi nel palazzo e girate a sinistra fino a ritrovarvi in un'area con diversi nemici. Passate silenziosamente sulla destra fino al palazzo con un nemico vicino, attendete che si fermi presso la staccionata e spingetelo oltre il baratro.

In alto troverete una passerella infestata da un nemico, attendete che si fermi davanti al buco per spingerlo in basso, oppure usate l'ascia per eliminarlo e proseguite la scalate dell'hotel fino a raggiungere un checkpoint. Entrate nell'albergo e concentratevi sul segnale, quindi entrate nella crepa sul muro, controllate a sinistra per un file. Entrate nell'area degli uffici per notare un distributore automatico da colpire per ottenere il terzo tracciato musicale. Da qui andate a sinistra per trovare una cassaforte vicino a un forno a microonde. Questa cassaforte può essere aperta risolvendo il puzzle nella seguente maniera:

1 - Premete il pulsante in basso a destra.
2 - Premete il pulsante in alto a sinistra.
3 - Premete il secondo pulsante della seconda colonna.
4 - Premete il primo pulsante della terza colonna.
5 - Premete il terzo pulsante della prima colonna.

Passate la prossima crepa nel muro fino a raggiungere un corridoio, quindi avanzate fino alla porta in fondo. Vi troverete davanti a una statua incompleta che dovrete assemblare. A destra della statua troverete il primo pezzo, raccoglietelo e sistematelo al suo posto. La stanza sulla destra è vuota, quindi passate il muro sulla sinistra. Vi troverete in una grossa stanza, passate la porta per trovarvi davanti ad alcuni armadietti e sulla sinistra un tavolo. Proseguite e nascondetevi quando passerà il nemico.

Su un tavolo sul retro troverete il secondo pezzo di statua. Tornate indietro, lasciate stare gli armadietti e limitatevi a correre fino alla porta. Sistemate il secondo pezzo sulla scultura e fate apparire un ascensore. Una volta fuori, percorrete le stanze e i corridoi fino al checkpoint.

Proseguite sulla passerella per vedere Sebastian sotto di voi. Proseguite ed accucciatevi sotto la trave. Una volta raggiunto il piano inferiore, prendete copertura dai colpi nemici e raggiungete la stanza sulla sinistra per trovare un'arma da fuoco con i suoi proiettili.

Uscite nuovamente all'esterno e colpite il barile esplosivo per liberarvi dal nemico. Aprirete una porta in fondo all'area ed usciranno altri tre nemici. Attendete che si avvicinino a voi, quindi colpite il barile rosso per farli fuori in un istante. Proseguite fino alla porta dalla quale sono usciti gli avversari, raccogliete le munizioni, premete il pulsante e fate uscire altri tre avversari, colpite il barile a destra per eliminare i primi due, quindi, occupatevi del terzo superstite.

Uscite all'esterno ed eliminate altri tre nemici aiutandovi con i soliti barili. Passate il ponticello e raccogliete le munizioni sul barile a destra. Andate a sinistra, scendete per la rampa e le scale per raggiungere l'area dello scontro con il boss.

Boss: The Shade

Per eliminare questa fastidiosa donna di luce, dovrete colpire la sua testa luminosa. Il problema è che rimanendo nel suo arco visivo, la sua testa sarà rossa, quindi non potrete danneggiarla. Il segreto è di nascondervi dietro le colonne presenti nell'area e prendere l'angolo giusto per colpire il punto debole del boss quando questo non vi vedrà. Una volta colpito tre volte, lo scontro terminerà. Attraversate la porta e scendete lungo il corridoio fino a dar inizio a una nuova scena d'intermezzo terminata la quale dovrete correre e prendere le seguenti direzioni in sequenza per sfuggire dal boss redivivo:

Girate a destra.
Girate a sinistra.
Rimanete sulla sinistra.
Rimanete sulla destra.
Girate a destra.
Rimanete sulla sinistra.
Rimanete sulla destra.
Rimanete sulla sinistra.

Una volta evitato anche l'ultimo ostacolo (delle braccia da insetto), raggiungerete il bus e terminerete il capitolo.

E’ nato un fantasma

Percorrete il corridoio dietro di voi, quindi dirigetevi a destra, interagite con il dipinto e proseguite lungo il muro fino a raggiungere un ascensore che dovrete cercare di aprire. Entrate nel vano dietro l'ascensore e lasciatevi cadere all'interno della stanza, oltrepassate la porta e i detriti, quindi salite le scale ed osservate i quadri che inizieranno a sputare sangue. Entrate nella prossima stanza e preparatevi ad agire in fretta.

Fate attenzione al nemico sulla sinistra e ai piatti rotti sul pavimento che potrebbero causare rumore se vi passerete sopra. Una volta che l'avversario sarà sul lato opposto, raggiungete silenziosamente il lato sinistro e raccogliete l'ascia sul tavolo, quindi posizionatevi sul retro del primo tavolo ed attendete che il nemico passi nuovamente per colpirlo alle spalle.

Raggiungete la stanza più grande e raccogliete la bottiglia. Vi sarà un nemico in fondo a sinistra a guardia del dipinto che dobbiamo raggiungere. Muovetevi silenziosamente e cercate di non farvi colpire dal sangue che vi danneggerebbe, lanciate la bottiglia all'interno della grossa stanza ed attendete che il nemico si sposti per controllare cosa è successo, lasciandovi liberi d'interagire con il dipinto di Leslie.

Seguite il vostro bersaglio lungo il corridoio, fermatevi presso l'alcova con l'indicatore "1" ed illuminatela con la vostra torcia per trovare la stanza dello staff, troverete una cassaforte la quale combinazione può essere trovata illuminando i numeri presenti nella stanza stessa, come al solito anche questa combinazione sarà casuale per ogni partita.

Tornate nei corridoi e raggiungete i detriti, avanzate, quindi girate a destra per raccogliere il quarto tracciato musicale. Proseguite lungo il corridoio fino a vedere un gatto che fuggirà sulla destra, seguite l'animale fino a una stanza piena di mine esplosive. Raccogliete la bottiglia sulla destra. In basso vi saranno tre nemici esplosivi, avvicinatevi ed allontanatevi immediatamente per farli esplodere. Spingete il carrello in avanti, quindi dovrete cercare la chiave magnetica nella cella frigorifera a destra. Passate l'angolo destro ed entrate nel sistema di ventilazione. Una volta nella sala delle carni, cercate una bottiglia vicino al muro e tiratela nell'angolo a destra, raccogliete velocemente la chiave magnetica ed allontanatevi dall'area.

Oltrepassate il carrello, fate attenzione al nemico esplosivo ed utilizzate la chiave magnetica sul lettore. Scendete lungo il corridoio e raggiungete la stanza dove dovrete bruciare tutti i dipinti di Ruvik. Bruciate i dipinti nascondendovi dai nemici all'interno del sistema di ventilazione. Raggiungete Leslie e cercate di bruciare la sua immagine per dar inizio a una scena d'intermezzo.

Proseguite lungo il corridoio ed uscite fino a raggiungere il parco giochi del capitolo principale. Gustatevi la scena d'intermezzo ed avanzate per cambiare scenario. Una volta passate le doppie porte, vi troverete in trappola con tre nemici normali. Raccogliete l'ascia e fateli fuori senza troppi complimenti. Fate fuori gli altri nemici e raggiungete la stanza sul retro per avere un piccolo dialogo con il boss del capitolo. Una volta pronti, spaccate la console centrale e scendete le scale per l'area dell'obitorio, illuminate l'indicatore "1" sul tavolo centrale per dar inizio all'ennesima scena d'intermezzo.

Tornate indietro dal percorso che avete effettuato per raggiungere questa posizione e prendete l'ascensore cargo che sale. Avanzate per raggiungere un corridoio, quindi scendete in basso e cercate un carrello con il numero 188. Proseguite fino alla scala di metallo per scendere in basso. Proseguite nell'area eliminando il nemico con il fucile per prendere la sua arma e raggiungere agilmente le fognature.

All'interno di questa nuova area i nemici non smetteranno mai di rinascere anche una volta uccisi. Lasciatevi cadere e tre nemici usciranno dal sangue, correte sulla destra ed eliminate il primo appena si alzerà, girate l'angolo e percorrete il corridoio sparando ai nemici che faranno la loro comparsa, ricaricate e raccogliete le munizioni vicine, quindi uscite. Correte sulla destra e tuffatevi in acqua, lasciando stare i nemici che vi stanno inseguendo.

Fondamentalmente dovrete avanzare eliminando tutti i nemici che vi sbarreranno la strada (compreso un clone di Ruvik) fino a raggiungere una stanza che cambierà d'aspetto davanti a voi. Raggiungete la porta sbarrata ed illuminatela con la vostra torcia per aprirla. Uscite sulle strade piovose, andate a destra per trovare un'altra cassaforte da aprire facendo combaciare il sangue secco.

Proseguite fino alle porte sulla distanza e una volta all'interno scendete lungo il corridoio e premete il pulsante dell'ascensore. Dovrete attendere l'arrivo dell'ascensore, nel mentre sarete attaccati da numerosissimi nemici. Fate fuori ogni minaccia ed entrate nell'ascensore una volta che sarà giunto. Una volta fuori al nuovo piano, godetevi la scena d'intermezzo e preparatevi allo scontro con il boss.



Boss: The Administrator

Questo scontro si dividerà in tre distinte fasi.

Fase 1

Durante la prima fase sarete circondati da numerose copie del nemico. Non sparate all'impazzata, ma aspettate che le copie cerchino di colpirvi, quando una delle facce di queste s'illuminerà di rosso significa che è il boss reale, schivate e colpite.

Fase 2

Questa volta dovrete vedervela con diverse copie del protagonista di gioco. Spostatevi continuamente all'interno dell'area e sparate agli assalitori per eliminarli tutti.

Fase 3

Nascondetevi dietro la prima colonna ed attendete che l'Administrator effettui l'ondata d'urto contro di noi. Alzatevi immediatamente e correte a nascondervi dietro la terza colonna per attendere che il suolo si alzi nuovamente, quindi correte dietro la quinta colonna. Una volta che sarà passata anche la terza onda d'urto, correte contro il boss stesso.

Usciranno due mani gigantesche, dovrete sparare a quella alzata e poi illuminarla, quindi ricaricare la vostra arma e prepararvi per la seconda mano seguendo lo stesso iter. Continuate a colpire le mani fino a farle esplodere, quindi mirate alla faccia dell'Administrator in ginocchio e sparate!

IL VIDEO DELLA SOLUZIONE - PRIMA PARTE

IL VIDEO DELLA SOLUZIONE - SECONDA PARTE

IL VIDEO DELLA SOLUZIONE - TERZA PARTE