La soluzione completa di Scratches: Graffi Mortali  0

Un punta e clicca, horror e terrificante? Eccolo!

SOLUZIONE di La Redazione  —   19/04/2006

Attenzione

La soluzione si basa sulla versione americana del gioco, quindi è possibile trovare delle divergenze per la versione italiana.

1. Menu

Il menu principale di questa avventura punta e clicca offre diverse opzioni: nuovo gioco, impostazioni, caricamento, salvataggio, uscita. Il menu impostazioni offre suggerimenti, impostazioni per la musica, velocità del testo, della telecamera, correzione gamma e visualizzazione immagini. Premendo Esc si torna al menu principale. Ci sono dieci slot a disposizione per i salvataggi, per salvare basta cliccare su un numero e poi su salva. Premete Esc se preferite saltare l'introduzione e i filmati durante il gioco. Premete il pulsante destro del mouse per aprire e chiudere l'inventario. Per selezionare un oggetto in inventario basta cliccare su di esso, poi premete il pulsante destro del mouse per chiudere l'inventario. Il cursore in gioco cambierà, e potrete usare l'oggetto.

2. Introduzione

Michael Arthate arriva a Blackwood Manor in un giorno nuvoloso. Guardatevi intorno e vedete l'edificio, il cancello e la macchina sono dietro di voi. Controllate da vicino la cassetta della posta a sinistra del cancello, è vuota. Andate avanti e vedete che il percorso va a destra, verso un garage e a sinistra, invece, conduce all'edificio. Il garage è chiuso, andate avanti, alla fontana. Il percorso, a sinistra, porta a una serra: andateci. La serratura è arrugginita. L'altro passaggio a sinistra dell'edificio conduce alla cappella, le sue porte sono chiuse. Tornate di fronte all'edificio. Potrete giocare in diversi modi, la soluzione presente offre uno di essi.

3. Sabato: 09.00

Edificio Principale, Piano Terra: cliccate con il pulsante destro per aprire l'inventario e vedete la lente di ingrandimento che evidenzia ogni oggetto in vostro possesso. Avete la chiave di casa, una valigetta e la macchina da scrivere. Prendete la chiave, chiudete l'inventario e usatela sulla maniglia della porta, per entrare.

Sala principale: entrate e controllate l'orologio, è l'unico che funziona nell'edificio. Aspettate e sentirete suonare un telefono.

Reception: andate avanti e cliccate sul telefono, parlate con Jerry, lasciate il telefono e guardatevi intorno.

Tornate nella sala principale, alla porta andate a sinistra per entrare in soggiorno, esaminate i mobili, controllate l'interruttore della luce: non funziona. State vicino al camino, osservate il tavolo da caffé. Ci sono una tazza e dei libri. Leggete il diario.

Studio: entrate dalla porta a sinistra del camino. Guardatevi intorno. Il caminetto è stato usato. La luce non funziona. Controllate gli scaffali dei libri. Il certificato è stato rilasciato a James Blackwood. Andate alla scrivania e leggete il diario di James. Scoprite informazioni sulle relazioni con i nativi, la strana tribù vicina, la maschera. Controllate i cassetti e prendete la busta vuota nel secondo cassetto e l'attrezzo nel terzo cassetto. Il cassetto in alto a destra è chiuso.

Sala da pranzo: oltrepassate le doppie porte. Tutte le luci sono fuori uso. Controllate i quadri, il cassetto e l'armadietto dei liquori.

Piccolo corridoio: superate la porta a sinistra di quella dello studio e vedete le scale che portano al piano superiore. C'è una finestra con delle tende a sinistra, aprite le tende e osservate il vasellame.

Cucina: entrate dalla porta, osservate quel che vi circonda e prendete nota del posto vuoto per la chiave a sinistra della porta e sopra al tavolo. Non c'è acqua corrente. Aprite il mobiletto a sinistra, tirate il cassetto e prendete un coltello da macellaio. C'è un macinino da caffé al centro del tavolo. Potete controllare il refrigeratore. La porta della cantina a destra è chiusa.

Stanza della cameriera: entrate dalla porta a sinistra e controllate la stanza. Scoprite un libro sulla fotografia, a sinistra del letto. Controllate intorno, prendete la carta con diversi segni, controllate la fotografia. Aprite il mobile a destra, prendete la matita, nell'inventario usatela con il pezzo di carta appena trovato. Esaminate il foglio in inventario e scoprite che è in italiano. Controllate la foto sotto al libretto. L'immagine mostra che c'era una chiave, in cucina, e vicino c'è del vasellame che vi è familiare. Controllate nel vestibolo e trovate fotografie ed equipaggiamento relativo. In bagno sembra che sia stata allestita una camera oscura, controllate tutte le immagini.

Corridoio: tornate alla finestra con la tenda, prendete la chiave nel vaso che avete visto nella foto, andate in cucina, usatela per aprire la porta precedentemente chiusa, scendete e guardatevi intorno. Controllate la scatola dei fusibili sulla parete vicino alle scale, anche quando le leve sono tirate su non c'è corrente, eppure i fusibili sembrano a posto. Risalite le scale e sentite un rumore lontano.

4. Sabato: 10.00

Tornate in corridoio, salite al piano superiore. Cercate la vostra stanza. Se siete arrivati dalle scale principali, è a destra. Se siete passati da quelle sul retro, prendete il corridoio a destra e la stanza sarà al fondo.

Camera degli ospiti: guardatevi intorno. Controllate la scrivania. Metteteci la macchina da scrivere sopra. Apritela, metteteci i fogli. Controllate i fogli già scritti, per vedere fin dove siete arrivati col lavoro. Chiudete l'involucro della macchina e mettetelo sotto il tavolo, a sinistra. Controllate il tavolo a sinistra e metteteci sopra la valigetta. Apritela e leggete la lettera di Jerry. Prendete i fiammiferi (ne restano quattro). Controllate il biglietto da visita di Jerry, con il suo numero di Londra. Controllate il libro pubblicato da Michael. Prendete la penna e leggete il libretto di appunti, c'è il numero di Barbara, la segretaria. Aprite i cassetti a sinistra e vedete vari disegni ed immagini. Controllate il cestino a destra della scrivania. Leggete una pagina da un diario. Andate al camino e vedete una valigetta da medico a destra. Apritela e prendete lo stetoscopio. Controllate i disegni. Esaminate la stanza e uscite per controllare le altre.

Camera da letto principale: entrate nella camera a sinistra al centro del corridoio. Esaminate tutto, anche lo specchio e i dipinti. Ai piedi del letto trovate un diploma, aprite i cassetti intorno e trovate un orologio da tasca e una cornice rotta. C'è un quadro riflesso nello specchio, attraversate la stanza per esaminare da vicino l'immagine della donna con la sfera di cristallo. Cliccate sulla sfera e vedrete una cassaforte, chiusa. Uscite.

Galleria: entrate nelle doppie porte di fronte, guardatevi intorno. C'è uno spazio per maschere sulla parete a destra, uno per vasi al centro. Controllate la collana a sinistra della porta, con un artiglio di leone.

Sul tavolo ci sono mappe e altre immagini. Leggete la lettera sotto il cappello, da Simon Russel a James, relativa ai libri. Nell'angolo ci sono delle zanne d'avorio. La maniglia non si muove. La base del mobiletto è bloccata al suolo. Uscite.

Bagno: entrate nella porta a vetri al fondo del corridoio. Aprite i cassetti e prendete lo straccio da quello al centro in basso. Uscite.

Salite le scale per raggiungere il piano superiore. Ci sono una porta a sinistra e due davanti.

Bagno superiore: entrate nella porta a destra, controllate i mattoni vicino alla porta, prendete la sbarretta di metallo dal secondo mattone di sinistra.

Laboratorio: aprite la porta a sinistra, notate la stufa vicino alla finestra, potete accenderla. Usate la sbarretta di metallo sulla stufa, poi i fiammiferi.

Corridoio: uscite dalla stanza e girate a destra, andate alla stanza oltre le scale per l'attico, provate la porta a destra delle scale, la chiave è nella serratura. Voltatevi a sinistra, guardate in basso, prendete il giornale, inseritelo sotto la porta chiusa. Usate l'attrezzo trovato nella scrivania dello studio per far cadere la chiave, recuperate il giornale, ma la chiave resta dall'altra parte.

Torre: guardatevi intorno e salite le scale per la torre. Due finestre su tre possono essere aperte. Scendete.

Attico: salite le scale e aprite la porta, guardatevi intorno. C'è un carillon sul tavolino a sinistra della porta. Prendete il fiore di vetro, per posarlo automaticamente sul supporto. Girate la chiave, il fiore ruoterà mentre suona la musica. Andate al fondo della stanza e aprite lo scrigno. Prendete la lampada, guardatevi intorno e prendete nota dei fogli e delle immagini. Controllate i giornali a sinistra dello scrigno, dovete cercare una data.

Tornate al piano terreno. Dovete usare il telefono per ottenere l'elettricità. Nella reception, usate il telefono per chiamare Jerry. L'elettricista arriverà al cancello. Chiamate due volte Barbara, la seconda telefonata riguarda la lettera italiana. In inventario, abbinate la busta vuota con la lettera, usate la penna sulla busta per indirizzarla.

5. Sabato: 11.00

Uscite dalla porta principale e andate al cancello. Non c'è nessuno. Controllate la posta, leggete la lettera dell'elettricista. Mettete la lettera che avete indirizzato nella cassetta, tornate in casa e chiamate Jerry. Avete già controllato la scatola dei fusibili. Dovete cercare delle candele, o una fonte di luce.

6. Sabato: 15.00

Controllate la stufa nel laboratorio, il mobile in sala da pranzo, e in altre stanze per trovare delle candele o carburante per la lampada. Richiamate Jerry. Vi dice di andare in città.

7. Sabato: 17.00

Andate all'auto vicino al cancello. Aprite la portiera ed esaminate i vari comparti, trovat ele chiavi, accendete la macchina, vedete una luce rossa: avete lasciato i fari accesi, la batteria è a terra. Cliccate sulla portiera per uscire, tornate in casa, richiamate Jerry. Chiedetegli informazioni sui precedenti inquilini, accertatevi di aver letto prima entrambi i diari precedentemente indicati. Venite informati dell'omicidio. Richiamate Jerry, chiedete informazioni sulla cassaforte.

8. Sabato: 18.00

Attico: controllate quei vecchi giornali, ora conoscete una data. Cliccate su un giornale, e sulle parole in basso, cercate notizie relative al maggio del 1963, leggete il giornale del 25 maggio. Scoprite informazioni su Eva Mariani, la cameriera. Scendete le scale, è ora di andare a dormire.

9. Sabato: 19.00

Nella camera degli ospiti, andate al vostro letto e cliccate su di esso.

10. Domenica: 00.00

Venite svegliati da un rumore martellante, uscite dalla camera da letto e sentite il suono più distintamente in corridoio.

Entrate in galleria, vedete che dove prima si trovava il mobile con le zanne di elefante, ora c'è una porta, guardate giù e notate un martello e delle tavole, prendete il martello.

Nella vostra stanza, vi risvegliate da un incubo, sentite un rumore. Andate al caminetto, il suono è più forte. Controllate nel caminetto, usate lo stereoscopio sul caminetto, uscite dalla stanza e scendete le scale.

11. Domenica: 01.00

In soggiorno, usate lo stetoscopio sulla parete del caminetto, il suono proviene dal basso. Andate alla cantina, ma non potete scendere, è buio pesto e non avete una luce. Tornate in galleria, memori del vostro incubo. Andate al mobiletto con le zanne di elefante, controllate il pavimento, dove avevate trovato il martello. Le tavole sembrano normali. Tornate nella vostra stanza, dopo aver sentito il suono in soggiorno, quello che proveniva dal caminetto non si sente più. Tornate a letto, a dormire.

12. Domenica: 09.00

Vi svegliate nella vostra stanza, non è una bella giornata. Nel corridoio principale, scendete le scale, sentite suonare il telefono. Rispondete, è Jerry. La combinazione della cassaforte è 03 2 11. andate nella camera da letto principale, al quadro con la signora e la sfera di cristallo, cliccate sulla sfera e poi sul meccanismo, aprite la cassaforte e prendete la chiave blu. Leggete il progetto per la costruzione di un altro piano dell'edificio. C'è denaro in banca, per tale progetto. Il numero di telefono della banca è: 01912 94144.

13. Domenica: 10.00

Dal corridoio al piano superiore, salite fino all'ultimo piano, andate alla porta chiusa e all'attico, usando la chiave blu.

Stanza coi quadri: guardatevi intorno. Controllate sul tavolo, cliccate sulle stanze del piano terreno per identificarle. Cercate la pianta del primo piano, cliccate sulle stanze per identificarle, e soprattutto sulla stanza a sinsitra della camera da letto principale. Strano, non l'avete vista in precedenza. Dovete entrare nella camera segreta. studiate l'ultima pianta, prendete la chiave argentata e un coperchio dal tavolo tra le matite e i pennelli. Prendete il martello a sinistra del tavolo.

Stanza in costruzione: entrate dalla porta nella stanza vicina, andate verso la scaletta con la corda vicina. Salite e controllate la parte superiore, prendete la latta di combustibile, usate lo straccio sulla latta a sinistra e vedete una latta di olio per motori. Usate lo strumento trovato nella scrivania su questa latta, cliccate la lampada sulla latta per riempire la lampada, allontanatevi dalle latte. Guardate in su, la corda è legata, usate il coltello preso in cucina sulla corda più vicino che potete al nodo, scendete la scaletta, allontanatevi di un passo e prendete la corda dal suolo. Uscite dalla porta a sinistra della scaletta.

Nel corridoio al piano inferiore guardate la parete a sinistra della camera da letto principale, qui è dove avete visto che dovrebbe trovarsi la stanza indicata sulla pianta. Usate il coltello sulla parete e notate che non è possibile entrare, da questo lato: dovete trovare un'altra via.

Andate su, fino alla torre, aprite la seconda finestra e vedete il tetto. Salite più in alto e vedete una lampada arrugginita, sulla parete. Posizionate la corda sulla lampada, è troppo rischioso però usarla così. Guardate in giù e vedete una crepa, usate il martello su di essa per allargarla, notate una fune al suolo, cliccate su di essa per farla passare nel foro. Scendete fino alla seconda finestra, osservate da vicino e cliccate sulla fune che spunta in alto, a destra. La fune ora pende, cliccate tre volte sulla fune per farvi coraggio e scendere lungo di essa. Cliccate per scendere e poi sulla finestra, ricliccate sulla finestra per entrare nella stanza misteriosa.

14. Domenica: 11.00

Entrate nella stanza, guardatevi intorno, notate la porta murata, il cavallo di legno. Aprite i vari cassetti, leggete il certificato di nascita che riporta la data del 9 Agosto 1961, firmato da Christopher Milton. Il nome del neonato è stato cancellato. Controllate da vicino i blocchi con le lettere e i numeri. Uscite dalla finestra, tornate su, alla torre.

15. Domenica: 14.00

Raggiungete l'attico, cliccate sui giornali e su qualsiasi avvenimento che riguardi l'Agosto del 1961. Leggete il giornale del 10 Agosto 1961, scoprite la morte del figlio di Catherine Blackwood. È tempo che scopriate qualcosa su altri eventi non ancora presi in considerazione.

Scendete alla galleria. Andate al mobile con le zanne di elefante, controllatene la base, usate il coltello su di essa, vedete due ruote sotto il mobile, usate la latta d'olio su entrambe. Tirate il mobile usando la sbarra di metallo, scoprite la porta con le tavole inchiodate, andate verso di essa.

16. Domenica: 16.00

Usate il martello sulle assi, entrate nella stanza. È troppo scuro, usate i fiammiferi sulla lampada, cliccate con essa sulla stanza, preparatevi a una sorpresa. Esaminate la maschera, a sinistra vedete un angolo buio, giratevi verso la finestra e spostate i bambù, voltatevi ancora verso l'angolo buio, leggete quanto relativo ai pensieri di James sotto la lampada, e la sua lettera a Christopher a sinistra della lampada. Si tratta della maschera. Uscite dalla stanza.

Andate nella vostra camera, controllate la scrivania, prendete il foglio a destra e cliccate sulla macchina da scrivere; Michael scriverà la sua storia, leggete quel che scrive.

17. Domenica: 18.00

Andate al piano inferiore, usate il telefono per chiamare Jerry. Tornate poi nella vostra stanza, per andare a dormire.

18. Lunedì: 00.00

Vi svegliate, c'è qualcosa che non va. Andate in galleria, alla stanza che era celata dal mobile con le zanne d'elefante, entrate. La maschera è scomparsa. Uscite dalla stanza e preparatevi a una sorpresa.

Si trattava di un altro incubo: ora siete svegli davvero, andate a controllare la stanza vista nell'incubo e scoprite che la maschera è ancora al suo posto.

Scendete fino alla cantina: adesso avete una luce a disposizione, usate la lampada e cliccate con essa sulla stanza, scendete le scale, aprite la porta della fornace e udite il suono stridente, entrate e andate avanti. Entrate nel buco sulla piastra di metallo, nella parete di mattoni. Vedete una porta con una griglia. Chi c'era? Uscite e udite nuovamente il suono, più forte, durante un breve periodo di oscurità. Tornate su, in cucina.

19. Lunedì: 01.00

Dalla cucina tornate alla vostra camera da letto e andate a riposare.

20. Lunedì: 09.00

Vi svegliate nella vostra stanza, siete più che mai determinati a scoprire cosa sta accadendo, nel vostro terzo e ultimo giorno nella casa. Esaminate quel che non avete ancora ispezionato: la chaive d'argento presa in cassaforte e alcuni posti all'esterno.

Andate in soggiorno, al piano di sotto, notate che la temperatura è scesa, è ora di riscaldare l'ambiente. Utilizzate i fiammiferi sulla legna nel caminetto, per accenderla.

21. Lunedì: 10.00

Andate a telefonare a Jerry, si dirigerà qui, oggi. Uscite, dirigetevi al garage.

Andate davanti alla porta del garage, usate la chiave argentata sul lucchetto, per aprire. Entrate, date un'occhiata intorno, controllate l'auto, la bicicletta e osservate il meccanismo sulla ruota posteriore. Cliccate sui pedali e notate che la luce funziona, c'è una dinamo. Andate al banco da lavoro nell'angolo, prendete il piede di porco a destra, sul pavimento, controllate la scatola per attrezzi e prendete le pinze e un cacciavite.

Cripta: tornate all'edificio principale, uscite dalla porta della cucina per tornare all'esterno. Andate avanti fino a raggiungere la cripta. Controllate il filo di ferro sulle maniglie della porta, usate le pinze su di esso per prenderlo, entrate nella cripta. Andate avanti e osservate le targhe sulla base del piedistallo che contiene le due bare. Catherine e james Blackwood sono morti nello stesso anno. Prendete la pietra al suolo, tra le targhe, aprite la bara inferiore e vedete un corpo in decomposizione. Aprite quella superiore e scoprite che è vuota. Voltatevi e notate la grata sul pavimento.

Scendete, al fondo della cripta. Controllate le targhe e le bare circostanti. Potete provare ad aprirle. Quella di mezzo, in basso, è aperta a metà: dentro c'è un gatto morto. Esaminate quella più piccola in alto a sinistra, controllate la targa sotto di essa, ma a mala pena vedete che c'è scritto qualcosa. Ricordate la stanza segreta: deve trattarsi del neonato. Avete bisogno di più luce, per leggere l'iscrizione.

Tornate indietro, risalite. Con le spalle rivolte alla porta, usate la pietra sulla cupola di vetro: non ha funzionato. Tornate giù nella cripta inferiore, prendete la pietra nell'angolo sotto le scale, tornate su, utilizzatela, questa volta il vetro si infrange, ma non c'è ancora abbastanza luce.

Tornate nell'edificio principale, andate alla camera da letto e prendete lo specchio, utilizzando il cacciavite: portatelo alla cripta, usate il fil di ferro che avete recuperato sullo specchio, e usate quel che ottenete sul portacandela in cima alle scale. Ora la luce, riflessa dallo specchio legato al fil di ferro, giunge ad illuminare la cripta inferiore, potete scendere e provare a leggere l'iscrizione.

Ritornate nell'edificio principale, per chiamare Jerry al telefono. Ricevete informazioni sulla morte di James Blackwood nel 1963; c'era solo un corpo nella cripta, è il caso di condurre altre indagini. Chiamate la banca, al numero 01912 94144, scegliete tra le opzioni di dialogo: James Blackwood, Christopher Milton, e chiedete informazioni riguardo ai recenti movimenti. Il conto è ancora attivo, a quanto pare.

Andate su, all'attico: cliccate sui giornali e poi su ogni argomento relativo al Giugno del 1963, scoprite che William Bailey, all'epoca, era capo della polizia e trovate il suo numero scritto sul giornale: 01665 65217.

22. Lunedì: 11.00

Tornate al piano terreno, andate a comporre il numero di William Bailey trovato nell'attico, parlate con lui. Scoprite informazioni sul conto di Eva, sul Dr. Milton, sulla mancata autopsia, sul corpo mai recuperato.

Andate in giardino, raggiungete la cassetta della posta per vedere se è arrivata la traduzione della lettera italiana. Leggete la posta e scoprite ciò che temeva Eva, e il comparto segreto sotto all'assicella a lato del tavolino vicino al suo letto.

Andate nella sua stanza, controllate sotto al tavolino e rimuovete l'assicella, controllate all'interno l'immagine di un corpo e di un uomo che scava una fossa. Notate l'ombra della torre, in basso, al centro dell'immagine.

Tornate all'esterno, andate alla serra, uscendo dalla porta principale della casa e prendendo il percorso a destra. Proseguite sul vialetto in pietra fino alla serra, usate la latta d'olio sulla manopola. Procedete, guardate in basso e vedete luccicare qualcosa sotto la griglia che circonda la pianta morta al centro della stanza, guardatevi intorno. Salite le scale e andate avanti. Sulla sinistra c'è una paletta nel suolo e un tubo per innaffiare al suolo, cliccate sul tubo per portarne un'estremità vicino alla pala. Andate al tavolo, vedete una pianta viva, aprite il cassetto di sinistra e leggete altri brani del diario di James. Aprite il cassetto di destra e prendete le forbici da giardino, usatele sulla pianta africana sul tavolo per prendere qualche foglia e frutti dall'odore particolare. È ora di trovare dell'acqua.

Andate nella cantina, sotto la cucina, usate il piede di porco sulla valvola dell'acqua sulla parete a destra, poi usate il martello sul piede di porco per far girare la ruota, e riprendete il piede di porco. Salite le scale e girate il rubinetto, l'acqua ora scorre ma c'è qualcosa che non funziona.

Tornate alla serra, unite il tubo al rubinetto ed apritelo, andate al piano superiore e prendete la pala. Tornate giù, dovete cercare di prendere l'oggetto scintillante. Rimuovete il tubo dal rubinetto mentre l'acqua scorre, guardate l'oggetto scintillante dall'altra parte. Andate al vaso a destra e usate le forbici da giardino per rimuovere foglie e altro dallo scarico, ora cercate di prendere l'oggetto... invano.

23. Lunedì: 12.00

Uscite dalla serra, procedete dritti due volte, poi voltate a destra. Andate avanti e vedrete un albero con un buco alla base, c'è dell'acqua davanti. Prendete l'oggetto scintillante, si tratta di una chiave.

Andate allo studio, in casa: alla scrivania, potete suare la chiave recuperata per aprire il cassetto a destra. Leggete la lettera di Christopher Milton a Catherine, con la data del 21 Marzo 1963. parla di quanto avvenuto due anni prima. Prendete la scatola e notate che c'è una chiusura a combinazione. Quale sarà il numero?

Gli unici numeri che avete visto, erano sui blocchi nella stanza segreta: andateci, ripassando dalla corda. Il nome del bambino sulla targa iniziava per R., ci sono le lettere O, B, I, N sul pavimento. I numeri corrispondenti al nome Robin sono 59097.

Tornate nello studio, alla scatola chiusa: inserite la combinazione 59097, cliccate sul coperchio per aprire la scatola. Vedete un pezzo di legno al centro, che cambia direzione se cliccate due volte su di esso. Girate il pezzo di legno verso destra e poi cliccate sulla manopola sulla parete a destra della scatola. Girate il pezzo di legno a sinistra e poi cliccate sulla manopola sulla parete a sinistra della scatola. Cliccate sul pezzo di legno in basso per rivelare un comparto segreto, e prendete la chiave.

24. Lunedì: 14.00

Uscite dalle porte principali, andate a destra alla fontana, diretti alla cappella. Siete a sinistra della casa, notate l'area a sinistra del tracciato, priva di vita. Raggiungete la cappella ed entrate usando la chaive appena trovata nello studio.

Salite le scale, aprite il mobile e il cassetto in alto, sfogliate diverse pagine della bibbia e prendete il chiodo, poi tornate giù, andate all'altare, osservate il crocifisso. Dall'altro lato dell'altare, osservate verso il basso. Vedete un anello di metallo, usate il piede di porco sull'anello. Mettetevi davanti al crocifisso e usate il chiodo sul piede, la catena sul pavimento si scopre maggiormente. Guardate in alto e cliccate sulla scritta INRI, usate il piede di porco su di essa, per raddrizzarla. Il crocifisso si inclina e scoprite il passaggio segreto sotto l'altare.

Nella stanza segreta al di sotto, è buio. Sulla destra usate i fiammiferi, per la candela. Guardatevi intorno, controllate il tavolo, leggete il testo del 26 Marzo, relativo alla divinità vendicativa, al leone, all'artiglio. Imparate come preparare l'amuleto. Leggete il testo del 5 Aprile 1963, la lettera a Christopher. Prendete lo strano ramo dal ripiano, uscite dalla cappella, tornate in casa a telefonare a Jerry.

25. Lunedì: 15.00

Uscite dalla casa, notate che qualcuno è stato al cancello, andate a controllare la posta e leggete l'avviso, dovete andarvene e un ufficiale di polizia arriverà il giorno dopo. Aprite la macchina e prendete la batteria, è ora di caricarla. Andate in garage, mettetela sul retro della bicicletta, cliccate sul dispositivo per attaccare i cavi, poi pedalate. Ora la batteria avrà un minimo di energia, riprendetela.

26. Lunedì: 16.00

Uscite dal garage e andate a rimettere la batteria al suo posto, in macchina. Entrate in macchina e provate ad avviarla. Michael si sente responsabile per avere disturbato le presenze nella casa, cliccate sulla portiera per uscire dalla macchina.

Tornate alla casa, andate sul tracciato marrone a sinistra della casa, avanti una volta, osservate l'area vuota a sinistra, ricordate l'immagine di Eva. Guardate in su e vedete il tetto della torre, controllate l'ombra al suolo. Usate la pala sulla punta dell'ombra proiettata dalla torre. Trovate i resti di Catherine. Usate le pinze sui denti per prenderne automaticamente uno. Cliccate sulla vanga per riseppellirla. Se non trovate i resti, provate a scavare nuovamente, vicino all'estremità dell'ombra, o controllate se non sono ancora le quattro del pomeriggio.

Tornate in casa, alla galleria. Controllate la collana a sinistra della porta, l'artiglio di leone. Ricordate quanto avete letto in merito, usate le pinze per prendere il pendente.

Andate in cucina, con le spalle rivolte al lavandino, guardate il tavolo, esaminate il macina-caffé. Cliccate per aprirlo, mettete l'artiglio all'interno e chiudete il coperchio, cliccate sulla maniglia per farlo girare, aprite il cassettino e prendete l'artiglio sminuzzato, fate la stessa cosa con il dente di Catherine, mescolate le due polveri, mettete quanto ottenuto sopra alle foglie e bacche africane.

27. Lunedì: 17.00

Andate in laboratorio, al piano superiore. Entrate nella porta a sinistra e andate alla stufa, siate certi di avere aggiunto la sbarretta di metallo, mettete il coperchio della latta preso dalla stanza coi quadri sopra la stufa, e la polvere che si trova sulle foglie e bacche africane sopra di esso. Usate un fiammifero sulla stufa, prendete il prodotto finale, sentite risuonare una risata.

Andate nella stanza che si trova dietro il mobile con le zanne d'elefante, nella galleria. Cliccate sulla maschera. Usate la pietra sul ramo preso nella stanza segreta sotto l'altare per ottenere un amuleto. Cliccate con l'amuleto sulla maschera.

28. Lunedì: 18.00

Tornate in soggiorno. È finita... o no? Al piano terreno, il suono si sente ancora, è più forte. Andate al caminetto in soggiorno, la legna è bruciata, si vede una grata. C'è un passaggio segreto, aprite la grata e scendete. Controllate la stanza, andate a destra per entrare nella porta, c'è un buco sulla parete. Trovate il tavolo, esaminatelo, controllate l'orsetto e il suo collo. Controllate il secchio nell'angolo a sinistra. Osservate la carne cruda sul pavimento sotto la finestra. Osservate più da vicino il buco nella parete, ancora più vicino...

Video della soluzione - Prima parte