I migliori titoli per Wii U

Amanti di Wii U! Quali giochi non possono mancare nella vostra collezione?

SPECIALE di Lorenzo Fantoni —   29/05/2015
91

E alla fine è arrivato il momento di tirare le fila su Wii U, la console Nintendo, pur non potendo godere delle ottime vendite del suo predecessore, ha ormai un parco titoli più che degno, persino più vario di Wii. Data la natura quasi esclusiva dei suoi giochi è stato decisamente più facile compilare una classifica di titoli imperdibili, ma come sempre siamo apertissimi al confronto. Secondo voi, quali sono i giochi che non dovrebbero mancare nella collezione di un vero Nintendaro DOC?

Quali sono secondo voi i 10 migliori giochi per Wii U? Ecco i nostri!

I migliori titoli per...

La rubrica che state leggendo propone ad ogni articolo una panoramica sui titoli più interessanti per le principali piattaforme. Come ogni selezione, c'è un elemento personale nella scelta e queste guide non vogliono essere conclusive su quanto offerto da ciascun sistema da gioco, piuttosto intendono essere dei punti di partenza per i nuovi utenti oppure per chi teme di essersi perso qualcosa. Ad oggi sono state pubblicate le guide per PC Windows, PlayStation 4, Xbox One, WiiU e PS Vita. Disponibili anche gli approfondimenti sulle migliori app per giocare e su quelle non videoludiche da installare sulla propria console.

Mario Kart 8

Una presenza obbligata per chiunque voglia trasformare il proprio gruppo di amici in un covo di odio e rancori. Mario Kart rappresenta anno dopo anno l'eccellenza nel mondo delle corse arcade e i motivi sono presto detti: è coloratissimo, il design delle piste è geniale ed è spietato come un sergente istruttore dei Marines. Con l'ultimo DLC e l'aggiunta della classe 200cc il gioco è diventato ancora più veloce e frenetico, proprio ciò che mancava ai veri maestri della curva in derapata. Tanti giochi hanno cercato di imitarlo e superarlo nel corso degli anni, ma con quest'ultima incarnazione Mario Kart ha sbaragliato ogni possibile confronto e concorrenza. Non lasciatevi fregare dalla grafica puccettosa, come molti giochi Nintendo è paravento per un titolo tremendamente hardcore. C'è una sola grave mancanza: è sparito il Battle Mode.
Consigliato a: chi adora farsi dei nemici, ama il level design
Sconsigliato a: chi adorava il battle mode, chi cerca un gioco per rilassarsi

Super Mario 3D World

Prendete il team dietro a Donkey Kong Jungle Beat, Super Mario Galaxy 1 & 2 e Super Mario 3D Land e metteteli a lavoro su Wii U, il risultato sarà l'ennesimo gioco di Mario in cui all'inizio dici "Dai basta 'sta roba qua" e poi ti devono staccare con le pinze idrauliche. Un misto tra il classico scrolling 2D e la libertà di movimento di Mario 64 che vi appassionerà, vi farà incavolare e vi terrà occupati per molte ore di gioco, vissute attraverso le classiche ambientazioni della saga. Alcune cose vi sembreranno familiari, altre rinnovate, altre ancora completamente nuove, come la tuta da gatto. Se mettiamo nell'equazione la possibilità di giocare in quattro contemporaneamente allora ci sembra evidente che Super Mario 3D World o fa già parte della vostra collezione o siete dei pazzi.
Consigliato a: chi cerca qualcosa di nuovo nei giochi di Mario, chi adora spingere gli amici giù da una piattaforma per il puro gusto di farlo.
Sconsigliato a: chi cerca in Wii U un'esperienza che usi al massimo il controller, chi odia i platform come fossero il nuovo Satana.

Super Smash Bros.

Il mondo dei picchiaduro è fatto di personaggi tosti, muscoli e tette rimbalzanti. Poi c'è un gioco che da anni sovverte le regole e rende impossibili situazioni tipo "Bowser preso a pugni sul pacco dalla donna di Wii Fit" o "Il protagonista di Animal Crossing che ti spacca la mascella con un destro ben piazzato". Quel gioco è Super Smash Bros, un picchiaduro di gruppo complesso, difficile da dominare e dannatamente ricco di variabili. Come se non bastasse, ci sono tantissimi oggetti da sbloccare, modalità da testare e variabili da provare che rendono il gioco ancora più vasto. Tutte cose che forse i veri appassionati non vedranno mai, perché troppo impegnati a imparare a memoria ogni possibile mossa e contromossa per lanciare gli avversari fuori dallo schermo e regnare in uno scontro tra otto giocatori che solo un occhio poco esperto può scambiare per uno scontro caotico in cui premere tasti a caso.
Consigliato a: chi ama i picchiaduro atipici, ha 7 amici disposti a picchiarsi e vuole vedere Mario picchiato dal cane di Duck Hunt.
Sconsigliato a: chi cerca un gioco con una storia, ha una pessima connessione online e pochi amici.

The Legend of Zelda: The Wind Waker HD

La formula è semplice: prendi uno dei migliori titoli dedicati a Zelda, lo rimasterizzi in HD, aggiungi qualche tocco che renda l'esperienza ancora più bella e adatta al nuovo pubblico ed ecco pronto un gioco in grado di spaccare ancora, nonostante gli anni sulle spalle. Uno di quei giochi che devi aver provato se vuoi veramente definirti un giocatore.
Consigliato a: chi non conosce la saga e vuole avvicinarsi, chi avrebbe desiderato gli spostamenti veloci nel gioco precedente.
Sconsigliato a: chi non ha molto tempo da perdere, preferisce una grafica realistica e odiava le missioni più noiose del gioco originale.

Bayonetta 2

Se un po' di tempo fa ci avessero detto che Wii U sarebbe diventato la casa di uno dei personaggi più eccessivi, scollacciati e irriverenti del settore non ci avremmo creduto, eppure Bayonetta 2 è un titolo esclusivo per la console Nintendo ed è tutt'ora uno dei migliori motivi per acquistarla. Coloratissimo, divertente e totalmente incentrato su una donna dalle tendenze vagamente sadomaso che ama picchiare demoni grandi come palazzi, dotato di un gameplay veloce, feroce e che premia chi sa inanellare combo chilometriche e punisce chi preme bottoni a caso, ricco di vestiti, armi e situazioni assurde... ma cosa volete di più? Semplicemente uno dei migliori titoli action di sempre.
Consigliato a: chi cerca giochi veloci e vuole farsi qualche risata più adulta.
Sconsigliato a: bacchettoni, amanti del minimalismo, persone in cerca di titoli rilassanti.

Rayman Legends

Fino ad oggi Rayman è stato l'unico personaggio in grado di scalzare Mario dal trono dei platform e per farlo non ha avuto bisogno di braccia né gambe. Coloratissimo, folle e geniale, questo capolavoro di game design metterà a ferro e fuoco le vostre falangi in una serie di sfide basate su salti millimetrici e riflessi fulminei. Per rendere il tutto ancora più pepato, alcune sezioni renderanno al meglio se affrontate in cooperativa, sempre che il vostro amico sia bravo, altrimenti vi ritroverete a lanciargli contro una sedia al primo errore (no, non è vero, fortunatamente il gioco permette anche ai meno abili di partecipare). Semplicemente imperdibili le sezioni musicali.
Consigliato a: chi ama i giochi in cooperativa e cerca un titolo fuori di testa.
Sconsigliato a: chi pensa che sia un giochino facile per bambini, forse loro lo finiranno facilmente, voi probabilmente no.

Pikmin 3

Probabilmente ideato da Myamoto mentre stava pensando se non fosse il caso di lanciarsi nel giardinaggio. Pikmin 3 ci permette di controllare un'armata di creaturine in grado di fare molte cose. Ambientato in una sorta di grande giardino, il gioco ci metterà di fronte a puzzle sempre più complessi in cui dovremo raccogliere frutta, aprirci la strada e sconfiggere nemici molto più grossi di noi, ricorrendo all'ingegno e alla forza del gruppo. La versione per Wii U introduce un'ottima e sempre gradita modalità cooperativa e alcune sezioni in cui potremo sfidare in nostri amici, oltre alla campagna principale che ci terrà impegnati per circa nove ore. Un titolo che si dimostra ancora inusuale, divertente e spensierato, senza per questo essere un titolo per bambini, come vuole la tradizione Nintendo.
Consigliato a: chi ama i giochi di strategia in tempo reale, ma cerca qualcosa di diverso.
Sconsigliato a: chi già conosce la serie e cerca qualcosa di completamente nuovo, chi preferisce titoli con atmosfere non infantili.

Monster Hunter 3 Ultimate

La saga di Monster Hunter è uno dei titoli più vasti e complessi di sempre, roba da far impallidire certi MMO. È un gioco che richiede pazienza, preparazione e bravura, proprio come la caccia vera e propria ed è ancora meglio se ci giocate in gruppo. Chi saprà entrare nello spirito e non si farà prendere dalla foga si troverà di fronte a un mondo vasto e affascinante in cui non sembra i ruoli di preda e cacciatore sono definiti. Monster Hunter 3 Ultimate è un gioco che vi chiederà di studiare bene ogni mossa, di trovare le armi giuste, le pozioni giuste e le armature giuste, che vi metterà di fronte a mostri enormi e bellissimi... e ve li farà uccidere tutti. Senza dubbio non è un gioco per tutti, ma la soddisfazione di abbattere un drago grande come un condominio dopo uno scontro di un'ora non è facile da replicare in altri giochi, soprattutto nella galassia Nintendo, con la speranza che anche il quarto prima o poi faccia la sua comparsa sul grande schermo.
Consigliato a: chi cerca un titolo enorme in cui perdersi per centinaia di ore.
Sconsigliato a: chi vuole titoli semplici e immediati, odia la caccia.

Captain Toad: Treasure Tracker

La missione è apparentemente semplice: nei panni di Captain Toad o in quelli di Toadette dovremo affrontare una serie di piccoli divertentissimi puzzle 3D per collezionare diamanti e stelle. Col procedere del gioco la sfida si farà sempre più ostica, l'unica costante sarà la bellezza di ciò che ci circonda. Captain Toad's Treasure Tracker è una bellissima esperienza, una festa di colori in un settore che tende sempre di più verso le atmosfere tetre. Se lo giocate dopo Bloodborne rischiate di rimetterci una retina. Un titolo che costa pochissimo per quello che vale, pieno zeppo di personaggi adorabili e puzzle che metteranno alla prova il vostro pensiero laterale. Adatto sia ai meno esperti sia ai giocatori più hardcore, il gioco permette a tutti di avere un livello di sfida adeguato alle proprie conoscenze. Imperdibile per ogni possessore di Wii U.
Consigliato a: amanti dei puzzle di ogni livello, chi cerca un gioco rilassante e colorato.
Sconsigliato a: chi preferisce titoli più "seri" e cerca giochi che impegnino per centinaia di ore.

Donley Kong Country: Tropical Freeze

Avete vissuto i gloriosi fasti del Nintendo 64 e cercate un titolo che vi faccia sentire come allora? Amate le atmosfere colorate, la giungla e farvi sparare in aria da un barile? Collezionate banane, ma non siete ragazze maliziose? Allora Tropical Freeze fa per voi e vi permetterà di giocare non solo nei panni di Donkey Kong, ma anche in quelli del resto della famiglia, ovvero Diddy Kong, Dixie Kong e Cranky Kong. Ogni personaggio è dotato di abilità differenti che vi permetteranno di superare gli ostacoli con approcci diversi, attraverso decine di livelli che in certi momenti metteranno a durissima prova i vostri nervi. Ecco a voi un platform dall'approccio old style che non ha alcuna paura di farvi male e di ricordarvi come erano difficili i giochi di una volta, un altro lupo travestito da pecora che non vede l'ora di farvi ripetere lo stesso livello ancora e ancora e ancora, finché non imparate. Vi considerate hardcore gamer? Provatelo.
Consigliato a: chi ama le sfide e i platform vecchio stile.
Sconsigliato a: chi non ha pazienza e ha la tendenza a lanciare i pad contro il muro.