Overwatch League: le anticipazioni della quarta settimana, Fase 3

Vediamo cosa bolle in pentola per la quarta settimana, che si preannuncia abbastanza tranquilla per gli Uprising ma un po' meno per il gruppo di inseguitori

SPECIALE di Lorenzo Fantoni   —   25/04/2018
0

Dopo gli scossoni del precedente turno e l'incredibile periodo vissuto dagli Uprising, siamo pronti a guardare cosa ci riserva il menù di questa quarta settimana della terza fase che, dopo le scintille di quella precedente, non presenta tantissimi scontri al vertice. Ma visto che ormai abbiamo capito che la sorpresa è l'unica costante della Overwatch League, non diamo niente per scontato!

Giorno 1: giovedì 26 aprile

Visto il livello medio espresso dagli Uprising nelle ultime settimane ci sentiamo di pronosticare che questa non sarà la giornata in cui vedremo una vittoria dei Dragons. Molto più alta la posta in gioco tra Valiant e Outlaws che rispetto a un paio di settimane fa si ritrovano a parti invertite. Adesso Los Angeles parte in forma mentre Houston insegue, ma non fate l'errore di sottovalutarli perché secondo noi il match potrebbe chiudersi con un tiratissimo 3 a 2. Anche lo scontro tra Fuel e Mayhem non è già scritto, i primi non riescono a trovare la quadra, ma possono contare su ottime individualità e anche i secondi hanno rimpolpato le fila con giocatori di livello che hanno alzato di parecchio la qualità media del team. Prevediamo scintille.

Giorno 2: venerdì 27 aprile

Possono i Gladiators vincere contro gli Spitfire? Qualche settimana fa avremmo detto di no ma oggi chissà. Certo, la sconfitta contro i Valiant brucia ancora e altrettanto fa male quella contro New York, ma le qualità ci sono e secondo noi gli Spitfire non sono più quel team iper coordinato che erano una volta. Ormai anche le altre squadre sanno che possono batterli e questa potrebbe essere l'occasione giusta per i Gladiators. Diverso il discorso degli Shock, che sono cresciuti tantissimo, ma forse sono ancora troppo acerbi per riuscire a spuntarla contro un team quadrato come gli Excelsior, soprattutto se Pine fa un'altra partita delle sue. Dinasty e Fusion probabilmente metteranno in scena un incontro degno di essere ammirato, perché da entrambe le parti c'è tantissima voglia di riscatto. Il nostro pronostico forse vede ancora le tigri favorite, ma ci aspettiamo un 3 a 2 all'ultimo overtime.

Giorno 3: sabato 28 aprile

Dallas verrà probabilmente punita dagli Uprising che questa settimana hanno due match facili, speriamo ciò non comprometta la concentrazione. Gladiators e Outlaws si equivalgono abbastanza e potrebbero avere tra le mani una partita molto interessante per noi spettatori esterni. D'altronde entrambe le squadre sono nel gruppo di inseguitori dietro le tre di testa e c'è ampio spazio per conquistarsi un posto nella semifinale di fase. Ben diversa la posta in gioco dei Valiant che senza dubbio al momento schierano in campo una qualità e una coordinazione superiore ai Mayhem, ma che di sicuro non possono rilassarsi con un avversario sulla carta facile, ma agguerrito. Lo stesso discorso vale per gli Spitifre che in passato non si sono certo fatti impensierire dagli Shock, che però oggi sono una squadra diversa, giovane e ricca di facce nuove. Chissà, magari arriva lo sgambetto.

Giorno 4: domenica 29 aprile

Una settimana tutto sommato tranquilla si chiude col botto, non tanto per Dragons vs Fusion che non dovrebbe offrire chissà quali sorprese, quanto per Excelsior e Dinasty che una volta rappresentavano l'élite dell'élite, mentre oggi una è terza (ma in testa nella classifica generale) mentre l'altra è nel gruppo delle inseguitrici con tre vittorie e tre sconfitte. Questo vuol dire che entrambe le squadre daranno il massimo e onestamente ad oggi New York ci pare abbastanza favorita per la vittoria finale. Nonostante qualche inciampo restano il team con la coordinazione e le individualità più forti della lega, mentre Dinasty dipende un po' troppo da Fleta e in generale ultimamente ha mostrato segni di cedimento. Saremo smentiti? Lo scopriremo domenica!