Cyberpunk 2077: come gira su Stadia

Ecco la nostra analisi riguardo la performance di Cyberpunk 2077 su Google Stadia.

SPECIALE di Mattia Pescitelli   —   12/12/2020
81

Cyberpunk 2077 ha finalmente fatto il suo debutto sulle piattaforme da gioco di tutto il mondo. L'attesissima nuova IP targata CD Projekt si è rivelata estremamente valida, peculiare, pur non celando diverse criticità, che i giocatori hanno prontamente notato (specialmente su console).
Tuttavia, un po' nascosta dall'ombra dello scarso successo della piattaforma, la versione per Google Stadia sembra essere un fulmine a ciel sereno che non era scontato aspettarsi.
Non indugiamo oltre quindi, e vediamo come gira Cyberpunk 2077 su Stadia.

Il miglior compromesso?

Cyberpunk 2077 14

Partiamo subito col dire che la versione per Stadia di Cyberpunk 2077 è veramente sorprendente. Sostanzialmente, è una via di mezzo tra le performance che potete ottenere con le console mid-gen di scorsa generazione e un PC di fascia alta (se non più performante).
Night City è brillante, nitida e graficamente molto accattivante, come lo sono anche i comprimari, decisamente più dettagliati rispetto alla controparte console.
Da sottolineare anche la rapidità dei caricamenti, che ci ha veramente sbalordito.

Cyberpunk 2077 10

È possibile scegliere tra due settaggi grafici, che si distinguono in Prestazioni e Grafica.
Il primo fornisce maggiore fluidità a livello di frame rate, portandolo fino a 60 fotogrammi al secondo, ma implica una risoluzione massima di 1080p. Il secondo, invece, prevede un dettaglio grafico superiore (qui viene garantito il 4K), a scapito del frame rate, che scende a 30 fps.

Cyberpunk 2077 7

In base alla nostra esperienza, l'opzione Grafica è quella che vi consigliamo di utilizzare, in quanto il gioco è perfettamente godibile anche a 30 fotogrammi al secondo, ma, soprattutto, perché la stabilità quasi granitica del frame rate, aggiunta a un boost grafico da non sottovalutare, renderà la vostra esperienza di gioco decisamente più galvanizzante.

Stadia Pro o non Stadia Pro?

Cyberpunk 2077 1

Google sostiene che Stadia dia il meglio di sé quando si ha attivo un abbonamento Stadia Pro, che aumenta la qualità dello stream del gioco fino al tanto agognato 4K, aggiunge l'HDR e permette di avere un audio surround 5.1. Il che è vero: ciò aggiunge molto all'esperienza di gioco. Ma se lo si gioca da mobile, oppure da un computer che non supporta il 4K o l'HDR?
L'idea vincente alla base di Stadia è proprio quella di fornire una grande libertà al giocatore, che può scegliere il suo schermo e continuare la partita come se niente fosse.
Quindi, è indispensabile l'abbonamento a Stadia Pro per giocare a Cyberpunk 2077?

Cyberpunk 2077 4

La risposta, ovviamente, è: dipende dalla vostra particolare configurazione.
Se giocato da Chromecast Ultra su un bel televisore 4K che supporta l'HDR con, magari, affiancato un sistema Home Theatre, è indubbio che le migliorie introdotte dall'abbonamento inizino a diventare, se non fondamentali, molto succulente.
Tuttavia, se il vostro intento è quello di giocarlo da un portatile di qualche anno fa o da smartphone, sappiate che anche se non avete Stadia Pro, il gioco risulterà perfettamente fruibile.

Cyberpunk 2077 13

Un ulteriore plauso vorremmo farlo proprio a come il titolo si presenta su dispositivi mobili con grandezza dello schermo inferiore ai 10 pollici.
Siamo rimasti letteralmente estasiati dalla performance del gioco su schermi di così piccole dimensioni. Il colpo d'occhio è strabiliante e ogni volta che ci si accorge di star giocando da uno smartphone, per giunta in streaming, si crea un cortocircuito che lascia sempre a bocca aperta.

Nota bene

Tutte le immagini che vedete sono state catturate direttamente durante la nostra partita, usufruendo dell'apposito software fornito da Stadia.

Una questione di rete

Cyberpunk 2077

Abbiamo parlato molto bene di questa versione di Cyberpunk 2077 per Stadia, ma resta sempre quell'interrogativo, presente e costante: la qualità della connessione.
La grandezza e pesantezza del gioco non inficia in alcun modo su questo aspetto. Quindi, la qualità dello streaming di Cyberpunk 2077 sarà la stessa che avrete con qualsiasi altro titolo presente nel catalogo Stadia.

Qui il vero problema è la connessione che ognuno di noi ha in casa.
Nei pressi del centro di Roma, con una 100 MB, posizionati molto vicini al router (un Nest Wifi di Google, tra l'altro) con test della velocità che si aggira intorno ai 70 mbps, la qualità dello streaming a 1080p è ottima. Capita veramente di rado di assistere a rallentamenti o blocchi... se nessuno sta utilizzando altri servizi in quel momento.
Fino a che si parla di pagine web o social network i problemi non si rivelano, ma se è in corso una videochiamata oppure se qualcuno sta fruendo di un qualsiasi prodotto in streaming, allora, in quel caso, la vostra partita potrebbe subire ingenti rallentamenti.

Cyberpunk 2077 3

Inoltre, durante il giorno, a causa di un maggiore traffico in rete, potreste assistere con più frequenza (anche se non sono presenti altri dispositivi connessi oltre al vostro) a cali di qualità dello streaming, che ne smaschereranno la natura di prodotto fruito tramite Internet.

La musica cambia durante la notte. Infatti, non abbiamo mai riscontrato problemi di alcun tipo durante questi orari (sempre a patto che quello su cui state facendo girare il titolo sia l'unico dispositivo che sta utilizzando in modo consistente la rete).

Cyberpunk 2077 5

Ovviamente, ripetiamo, questi risultati possono variare a seconda del vostro provider Internet, del vostro contratto e dei dispositivi utilizzati. Però, in definitiva, possiamo tirare le seguenti conclusioni per chi non ha una connessione strabiliante: se vivete a casa da soli e siete l'unica fonte di consumo della rete, non avrete mai problemi a far partire e a giocare in tutta tranquillità il titolo; ma se, invece, vivete in una casa affollata da fratelli e sorelle che devono collegarsi ogni mattina con Meet, Zoom o Teams per seguire le lezioni, oppure avete un compagno o una compagna che occupano anche solo un minimo la linea perché devono lavorare da remoto, allora probabilmente l'unico momento che avrete disponibile per giocare il titolo sarà durante la notte, quando tutti dormiranno e voi sarete gli unici in piedi, con gli occhi arrossati, a cercare di esplorare un mondo immenso fino a che non collasserete. Per fortuna che su mobile si gioca che è una delizia: almeno perderete i sensi stando comodi sul vostro letto, sotto le coperte.

Questa era la nostra analisi di Cyberpunk 2077 per Stadia.
Il gioco, lo abbiamo detto e ridetto in questi giorni, è estremamente valido e la versione rilasciata dal servizio streaming di Google (che, a detta di un insider, è stata appositamente curata da Google stessa, così da poter fornire un prodotto stabile e affidabile già dal giorno del lancio) potrebbe effettivamente essere il modo migliore per fruirlo al momento, se non disponete di un PC molto performante.
Certo, c'è sempre il paletto della connessione a Internet, ma se ciò non è un problema per voi, allora è assolutamente un'esperienza che vi consigliamo di provare.