[E3 2004] Il ritorno di Larry  0

Ecco che ritorna sui nostri schermi una nuova avventura di Larry, uno dei personaggi più divertenti del panorama PC di ogni tempo.

ANTEPRIMA di Multiplayer.it —   14/05/2004

Sono passati anni dall’ultima avventura di Larry Laffer su PC. A riportare in auge questo mito del passato è High Voltage Software, famosa per Baldur’s Gate: Dark Alliance e Hunter: The Reckoning su console. Questa volta hanno affrontato un genere molto diverso dai loro standard e sembra che siano comunque riusciti a creare un titolo degno di nota.

La storia di questa avventura, che poi tanto avventura non è, si basa sulle vicende del nipote di Larry Laffer, il cui nome è Larry Lovage. Larry è fondamentalmente un nerd che frequenta il college e che non ha molta fortuna con le ragazze.

A rendere la vita di Larry più interessante è un reality show che prende il via all’interno della scuola che frequenta e che lo porta ad affrontare una serie di avventure per conquistare varie ragazze.

La prima missione, che funge da tutorial, ci vede alle prese con la conquista di Sally Mae Beauregard, che potremmo anche definire come la prima vittima del nostro simpatico personaggio.
Dopo aver imparato i rudimenti con lei dovremo applicare le nostre conoscenze con le altre ragazze. La maggior parte dell’azione avviene nel dormitorio o nel club locale, anche se è possibile girare per la cittadina liberamente.

Il vero divertimento sta nelle interazioni di Larry con le varie ragazze, come era prevedibile. Quando parla con una ragazza, il quantitativo di dialoghi aumenta ed appare una barra con uno spermatozoo che galleggia; dobbiamo a questo punto evitare degli ostacoli che altrimenti ci fanno fare cose spiacevoli come emettere sgradevoli flatulenze, fissare il seno di una ragazza o dire qualcosa di estremamente sgradevole. Al contrario, se riusciamo a centrare i punti verdi, Larry dirà qualcosa che lo farà avvicinare alla sua meta.

Le conversazioni sono assolutamente divertenti e ben realizzate, vista anche la difficoltà presentata dall’ideazione di dialoghi che non diventino senza senso dato il grande numero di ramificazioni che possono prendere. Speriamo in una traduzione in Italiano fatta come si deve.

Le ragazze che incontriamo sono molto diverse l’una dall’altra e variano dalle collegiali alle prime armi, molto timide, a quelle che invece sentono il bisogno di dover raccontare ogni più piccolo dettaglio delle proprie avventure sessuali.

Chi, come me, ha giocato tutte le avventure di Larry avrebbe probabilmente preferito trovarsi di fronte ad una nuova avventura grafica piuttosto che ad un gioco completamente differente. Ma questo non vuol dire che non sia stato fatto un buon lavoro.
Larry si muove all’interno di un mondo completamente tridimensionale e renderizzato in tempo reale e le missioni sono composte da dei mini giochi molto divertenti.
Questi mini giochi non sono sempre relativi alle ragazze che incontriamo, anzi, spesso sono dei diversivi che ci fanno guadagnare dei punti in altre discipline o che ci aprono nuove strade per le nostre conquiste.

Fatto sta che il personaggio di Larry è divertente come non pochi. Le gag sono esilaranti e la grafica di contorno fumettosa è azzeccata al 100% e dà la sensazione di una certa continuità con le avventure del passato.

Tutte le novità da Los Angeles, le notizie, i filmati, i videoarticoli, le anteprime. Non perdetele.

- TUTTI GLI ARTICOLI, DOWNLOAD, NOTIZIE E FILMATI
- TUTTO IL REPORTAGE SULL'XBOX
- TUTTO IL REPORTAGE DELLA PLAYSTATION2
- TUTTO IL REPORTAGE DEL PC
- TUTTO IL REPORTAGE DEL GAMECUBE
- TUTTO IL REPORTAGE DEL GAMEBOY ADVANCE