Monster Hunter World: Iceborne, arriva il Rajang!

Il nuovo aggiornamento porta nelle lande ghiacciate di Iceborne una vecchia conoscenza dei fan di Monster Hunter: l'inarrestabile Rajang. E tante piccole novità

SPECIALE di Christian Colli   —   13/10/2019
15

Il primo aggiornamento di Monster Hunter World: Iceborne non si è fatto attendere e ha portato con sé, a malapena un mese dopo la release, piccoli accorgimenti che migliorano la vita dei cacciatori e nuovi contenuti pensati per accorciargliela nel modo più brutale possibile. Stiamo parlando del Rajang, ovviamente, il primo mostro che si unisce al bestiario iniziale e che i veterani della serie ricordano molto bene, essendo stato uno degli avversari più impegnativi anche nei titoli precedenti. Apparso per la prima volta in Monster Hunter 2, il Rajang è una belva zannuta che introduce in Monster Hunter World uno scheletro completamente nuovo e dà una piccola spinta a un ecosistema che aveva disperatamente bisogno di varietà. Vediamo insieme come combattere questo mostro e che altre novità vi aspettano una volta scaricato l'aggiornamento.

Rajang

Per incontrare il Rajang dovrete prima completare un nuovo Incarico speciale intitolato "Il mezzocorno" che vi sarà affidato dall'Ammiraglio a Seliana. In questa missione dovrete sbarazzarvi di un Kirin particolare nelle Distese Brinose e scoprire chi gli ha spezzato il corno. Inutile dire che è stato il Rajang: dopo aver completato la missione, infatti, ne sbloccherete un'altra ambientata nelle Terre Guida. La cinematica introduttiva non vi mostrerà soltanto il Rajang in tutto il suo irsuto splendore, ma anche il nuovo bioma vulcanico che ospiterà mostri come il Dodogama, il Lavasioth e l'Uragaan anche nelle Terre Guida. Per completare la missione - e ottenere, tra le altre cose, un nuovo pendente - dovrete uccidere o catturare il Rajang.

Maxresdefault

Il Rajang è piccolo ma muscoloso, si muove in fretta e fa un male cane. Principalmente vi attaccherà a pugni, ma può anche balzarvi addosso da lontano o vomitare una vera e propria onda Kamehameha che infligge danni di tipo Tuono. È immune a danni di tipo Fuoco, Tuono e Drago, molto debole a Ghiaccio e moderatamente a Acqua e Scoppio, mentre gli altri attributi anomali valgono una sola stellina sul suo fascicolo nelle Note di caccia. Non potete aggrapparvi direttamente alla sua testa, ma non temete: potrete direzionarlo anche aggrappandovi alle sue braccia e schiantarlo contro un ostacolo come se foste aggrappati col Rampino artiglio alla testa di qualunque altro mostro. Il problema è riuscirci: non solo il Rajang si infuria spesso, ma schiva facilmente le Trappole Coperte e cambia pure forma. A questo punto avrete intuito che i ragazzi di Capcom si sono fortemente ispirati all'Oozaru di Dragon Ball, il gigantesco scimmione in cui si trasformano i Saiyan con la coda quando vedono la luna piena.

Izqy3Sz8Sr6Skjqiymghxr

E infatti il Rajang può anche diventare Super Saiyan. Nella sua prima trasformazione da infuriato, il Rajang si carica di elettricità e la sua pelliccia diventa più chiara. In questa forma, il Rajang fa ancora più male, diventa immune alle Trappole Scossa - ma non a quelle Coperte - e guadagna diversi attacchi ancora più potenti come una tripletta di colpi rotanti e la capacità di scagliarvi contro dei proiettili di energia dall'alto. La sua onda energetica, ovviamente, infligge molti più danni. Quando vi accorgete che la telecamera si allontana leggermente, preparatevi alla sua seconda trasformazione, che sarà preceduta da un latrato che farà sussultare tutti i cacciatori vicini al mostro, pur non infliggendo danni come i ruggiti del Tigrex o dello Shara Ishvalda. A questo punto il Rajang carica le braccia di energia rossastra e diventa ancora più aggressivo: balzerà frequentemente da un punto all'altro della mappa e piomberà dall'alto su di voi, infliggendovi danni immensi anche se indossate le armature migliori del gioco.

Maxresdefault 1

Oltre a impugnare le armi migliori per l'occasione, vi suggeriamo di portare con voi il Mantello Tecnico+ che vi aiuterà a schivare qualche attacco particolarmente rapido, e tutti i consumabili del caso. Se il Rajang si infuria, prendetegli di mira la coda: non potete tagliarla, ma potete romperla e infliggendo danni a sufficienza potrete persino ridurre la durata della sua trasformazione. Nonostante sia un avversario impegnativo, il Rajang non è un mostro particolarmente longevo. Si stanca in fretta, spalancandovi ottime finestre di attacco, e ha meno punti vita di quello che sembra. L'armatura che potete fabbricare riflette l'aggressività del Rajang, ma sfortunatamente è un po' difficile da combinare con i set "meta" che vanno di moda al momento. I due bonus, Furia del Rajang 2 e Furia del Rajang 4, conferiscono rispettivamente le abilità Preveggenza/Ballistica e Strato protettivo, che ben si sposano con le armi del Rajang, caratterizzate da filo corto, affinità negativa e un debole attributo Tuono.

3589886 5339868347 Ab114

È interessante che l'armatura arrivi a conferire Artigiano Lv 5, purtroppo però questa abilità scompare completamente nella versione beta in cambio di molti più slot per gioielli. Sia nella versione alfa che nella versione beta, l'armatura del Rajang conferisce Risentimento Lv 5 e Punto debole Lv 3, ma la prima abilità è relativamente utile se non nelle build costruite appositamente intorno a essa, mentre la seconda, pur essendo ottima, non si combina bene coi pezzi che compongono le build in meta più famose. Peccato, perché il look nipponico mezzo samurai e mezzo oni è davvero accattivante. Lo stesso discorso si può fare per le armi, che presentano un valore di attacco altissimo e un'affinità negativa che si può controbilanciare coi potenziamenti. Forse è ancora presto per stabilire quali potrebbero effettivamente diventare meta, ma tenete d'occhio la Lancia-fucile del demone, la balestra leggera Sbarramento Rajang e il martello Criniera nera che, tra parentesi, diventa Super Saiyan ogni volta che caricate il colpo.

Monster Hunter World Rajang Hunter Gear02

I miglioramenti della patch

Oltre che con le varie Taglie, potrete cacciare il Rajang nel nuovo bioma vulcanico e nel bioma delle guglie: il mostro comparirà anche in versione temprata una volta raggiunto il livello 7 dei biomi, ragion per cui Capcom ha lavorato un po' sulle criticità che avevamo sottolineato anche nel nostro speciale sulle Terre Guida qualche tempo fa. Adesso crescere i biomi è più veloce, specialmente se cacciate i mostri più forti come i draghi anziani e i mostri temprati; inoltre, Capcom ha aggiunto un'opzione fenomenale, nella sua semplicità, che consente di bloccare le Terre Guida in modo che nessun bioma possa aumentare o diminuire di livello mentre cacciate. In questo modo è diventato enormemente più facile gestire il farming dei materiali necessari ai potenziamenti, specialmente se si gioca insieme a qualche amico. Grazie a questi bilanciamenti, le Terre Guida stanno finalmente cominciando a esprimere le potenzialità del nuovo endgame.

Be13533D338Bad77975Ea45546C146E4Fc2030Ab 495115D9Dc1B59F53D276994187 Rajang Hunter Gear01

Non è il solo miglioramento che Capcom ha implementato con l'aggiornamento. Il più eclatante riguarda sicuramente l'introduzione di una paginetta di Stili armatura che consente di utilizzare i materiali trovati nelle Terre Guida per fabbricare le armature dei mostri affrontati in Monster Hunter World fino al Radobaan di Alto grado. Non è molto, ma è pur sempre un inizio e possiamo solo supporre che Capcom espanderà questo elenco di aggiornamento in aggiornamento, fino a includere ogni armatura del gioco, comprese quelle di Grado Maestro. Sempre in termini di estetica e collezionabili, non possiamo fare a meno di menzionare il revamp degli Alloggi, in cui è ora possibile invitare gli altri giocatori. Capcom ha implementato tantissimi nuovi elementi di arredamento che comprendono, tra le altre cose, un manichino su cui esporre la nostra armatura preferita, e un giradischi per riprodurre in sottofondo la melodia che ci piace di più.

487491

Con questo primo aggiornamento di Monster Hunter World: Iceborne, Capcom ha dimostrato di essere cosciente dei problemi lamentati dai giocatori che sono arrivati all'endgame e che si sta muovendo attivamente per risolverli nel minor tempo possibile. Non solo. Il Rajang è un mostro sofisticato che promette bene per il futuro contenutistico dell'espansione e chi si aspettava soltanto un reskin di mostri già esistenti potrebbe ricredersi già a dicembre, quando arriverà un nuovo mostro insieme a tutte le altre novità che Capcom ha in cantiere. Speriamo solo che non si fossilizzi sui mostri arcitemprati... perché abbiamo già dato l'anno scorso.