Natale 2018, l'elettronica di consumo da regalarsi e regalare 2

Oltre ai videogiochi ci sono tanti oggetti che si possono regalare a Natale, soprattutto se si guarda all'ampio settore dell'elettronica di consumo.

SPECIALE di Simone Tagliaferri   —   08/12/2018

Indice

Modalità Aranzulla on: questa è una guida ai Regali di Natale 2018. Una guida è un testo più o meno lungo, a seconda di quanto richiesto da Google, che contiene le necessarie indicazioni per superare problemi particolari, come quello di decidere cosa regalare ai propri cari per le feste. I regali, invece, sono dei regali, ossia degli oggetti o dei gesti che decidete di donare a qualcuno in circostanze speciali, come il Natale. Visto che i gesti non sono cliccabili, noi ci limiteremo a consigliarvi degli oggetti. Natale è invece il periodo festivo che celebra la nascita di Gesù, fatta cadere nel giorno della festa pagana del Sole Invitto. 2018 infine, indica che sono passati duemiladiciotto anni da quel lieto evento. Modalità Aranzulla off.

Regali Elettronica

Scherzi a parte, e senza pretendere di raggiungere il livello del SEO master Aranzulla, vi proponiamo qualche oggetto di elettronica da acquistare per rendere più lieto il periodo festivo e i circuiti delle vostre carte di credito. Non pretendiamo di esaurire il settore dell'elettronica di consumo in così poche righe, ma solo di darvi qualche idea su come spendere i vostri sudati risparmi.

Musica per la casa intelligente

È Natale 2018 e avete bisogno di gratificazioni. Siete persone amanti della tecnologia e pretendete che quando dite qualcosa al vostro forno a microonde, questo vi risponda. La vostra vita è vuota se non potete intavolare conversazioni con il vostro ferro da stiro e non potete cambiare canale intonando la nona di Beethoven a rutti. Tranquilli, perché il mondo dell'elettronica di consumo ha pensato moltissimo a voi negli ultimi anni, creando una serie di apparecchi pensati appositamente per darvi l'illusione di essere meno soli di quanto non siate e di avere più potere di quanto non ne abbiate. Così ecco Amazon Echo Plus di seconda generazione, un altoparlante intelligente connesso all'Alexa Voice Service che funziona tramite comandi vocali. Si tratta di un apparecchio versatile e intuitivo da usare, che consente di ascoltare musica in streaming e di controllare agevolmente tutti gli apparecchi elettronici compatibili presenti nella vostra casa.

Ad Alexa si può chiedere davvero di tutto, dalla lettura di notizie, alle previsioni meteo, passando per la funzione sveglia. Volendo le si può anche chiedere di cercare un artista o un brano specifico su Amazon Music, Spotify, TuneIn e altri servizi compatibili. Insomma, è un regalo prezioso che dovete fare principalmente a voi stessi e al vostro ego, perché in ogni casa c'è bisogno di qualcuno che sia intelligente. Se però il vostro obiettivo è di sentire la musica ma non avete la necessità di instaurare un dialogo con i vostri altoparlanti, potete puntare sul Sony SRS-XB10, un altoparlante wireless di alta qualità ma dalle dimensioni ridottissime, che potrete portare con voi nelle più disparate situazioni, così da non dover rinunciare a un audio di livello quando non siete in casa. E se invece la musica voleste farla voi? Più precisamente, se voleste cantare? Sul mercato esistono moltissimi kit per il karaoke e, volendo ci sono anche applicazioni dedicate da usare con i più disperati apparecchi. Comunque sia, se desiderate una soluzione unica e valida per tutta la famiglia, vi consigliamo il Canta Tu Light & Sound di Giochi Preziosi, che arriva con già una trentina di brani gratuiti. Magari comprate un microfono aggiuntivo, perché cantare in compagnia è più divertente.

Macchine fotografiche

Qual è la prova più lampante che le foto fatte con delle macchine fotografiche dedicate sono migliori di quelle fatte con gli smartphone? Semplice: perché per pubblicizzare questi ultimi vengono sempre usate foto fatte con macchine fotografiche dedicate, spacciate come fatte con gli smartphone. E se invece di continuare a farvi prendere in giro faceste finalmente il salto? È vero che per fotografarsi le chiappe da mettere su Instagram non c'è bisogno di chissà quale apparecchio fotografico, ma iniziare a capire la differenza tra apertura del diaframma e tempi di scatto male non può farvi, anche solo per cultura personale. Tecnicamente se l'unica cosa con cui avete fotografato in vita vostra è un telefono, qualsiasi macchina fotografica rappresenta un passo in avanti. Comunque sia, se volete fare il salto è perché sicuramente siete inquieti di fronte all'ennesima foto notturna che sullo schermo del telefono sembrava bellissima, ma aperta sul computer è diventata una tavolozza impressionista.

Le opzioni principali di accesso che vi proponiamo sono sostanzialmente due: o una compatta bridge, o un corpo macchina con obiettivi intercambiabili, reflex o mirrorless, entry level. Tra le compatte vi consigliamo un qualsiasi modello della linea DSC-RX100 di Sony. Anche il primo modello, nonostante gli anni, garantisce ancora delle ottime foto, con il suo Sensore CMOS Exmor R da 1" e 20.2 MP, Obiettivo Zeiss Vario-Sonnar T e con Zoom Ottico 3.6x superiori a molte altre compatte della stessa fascia di prezzo. Ovviamente se volete strafare potete puntare sul recentissimo e costoso sesto modello https://www.sony.it/electronics/fotocamere-cyber-shot-compatte/dsc-rx100m6, che garantisce una qualità davvero eccellente, grazie al nuovo obiettivo Zeiss Vario-Sonnar T 24-200 mm2 F2,8-4,5. Parlando di reflex entry level potete puntare sui marchi classici per andare sul sicuro. Quindi una Canon EOS 4000D o una Nikon D5200 andranno benissimo. Certo, gli obiettivi 18-55 base potrebbero presto stancarvi, ma sono comunque ottimi per prendere la mano con le modalità manuali di questi apparecchi. Tra le mirrorless, invece, potete puntare su di una Olympus E-M10 Mark II, ottima per i neofiti in cerca di una macchina fotografica con obiettivi intercambiabili, che però non pesi più di tanto.

Varie ed eventuali

Periodo di festa equivale nella gran parte delle regioni italiane a cibo a volontà. Se anche voi a Natale 2018 temete di prendere quei venti chili di troppo che obbligano a rifare il guardaroba, allora sarete felici di essere aiutati a perderli da uno dei tanti braccialetti per il monitoraggio dell'attività giornaliera. Ormai sul mercato ce ne sono tantissimi, ma di nostro ve ne consigliamo uno in particolare: Fitbit Alta HR. Il motivo? Intanto ha uno splendido design, inoltre non è invasivo, è molto resistente e ha tutto l'essenziale, senza strafare in funzioni.

Fitbit Alta HR monitora il battito cardiaco, misurando le calorie bruciate e controllando le zone cardio, così da consentire una migliore modulazione degli esercizi giornalieri. Inoltre registra il tempo trascorso nelle fasi di sonno, così da consentire di migliorarne la qualità. Ovviamente conta i passi fatti, la distanza percorsa e i minuti di attività, come tutti gli apparecchi dello stesso tipo. Dopo tanto allenamento cosa bisogna fare? Pesarsi, ovviamente! Negli ultimi anni vanno affermandosi le bilance pesa persone con connessione Bluetooth, che consentono di inviare i dati direttamente a un'applicazione per smartphone e tablet, come la Rowenta YD3091, che ha davvero tutto ciò che serve per tenersi sotto controllo, visto che fa l'analisi della reale composizione corporea e ha diversi tipi di monitoraggio. Rimanendo sempre nell'ambito della cura della persona, scopriamo lo spazzolino Oral-B Genius 9000N, che costa quanto un dentista in carne e ossa, ma pulisce davvero a fondo rimuovendo il 100% in più di placca. Ovviamente il costo è determinato da tutta una serie di funzioni che gli altri spazzolini si sognano, come la tecnologia di rilevamento della posizione che consente di spazzolare ogni superficie della bocca per il giusto tempo, così da non trascurare nessuna area, e la protezione gengivale, che riduce la velocità di rotazione della spazzola in caso di eccessiva pressione dello spazzolino. Arricchiscono il tutto sei modalità di pulizia, una custodia da viaggio con caricatore USB e diversi extra che contribuiscono a formare un'offerta eccezionale, soprattutto per i vostri denti. Cambiando completamente genere, molti di voi ci hanno chiesto come possono mandarci insulti in modo più creativo.

Che ne dite di disegnarli con una bella tavoletta grafica? Senza andare su soluzioni troppo costose, ma evitando al contempo le tavolette base che spesso vanno bene solo per coprire il water, vi consigliamo la linea Intuos di Wacom, composta da tavolette di diverse dimensioni, ma tutte costruite con materiali di qualità e dotate di caratteristiche quali almeno 2048 livelli di pressione (8192 nel modello più grande), più di sessanta livelli di riconoscimento dell'inclinazione e delle penne più o meno professionali con punte intercambiabili. Infine, un consiglio per tutti quelli che amano vivere pericolosamente e desiderano registrare le loro imprese in alta definizione. Sia che vi lanciate con il paracadute da chilometri di altezza, sia che facciate rafting, sia che siate dei surfisti sempre a caccia dell'onda più grossa, sia che vi divertiate a togliere la ciotola al gatto mentre mangia, la GoPro Hero7 è l'apparecchio giusto per voi, con le sue riprese in 4K, la sua impermeabilità e la possibilità di scattare foto da 10MP. Insomma, la vostra vita merita di essere registrata e questo Natale potrebbe essere il momento giusto per iniziare a farlo.

#Natale

Natale