PlayStation Plus, aprile 2019 con The Surge e Conan Exiles 10

Continua la line-up da soli due titoli mensili per gli abbonati a PlayStation Plus, ma anche stavolta si tratta di produzioni importanti: il soulslike The Surge e il coinvolgente survival Conan Exiles.

RUBRICA di Tommaso Pugliese   —   29/03/2019

Indice

PlayStation Plus rinnova la propria line-up ad aprile 2019 con due nuovi titoli per PlayStation 4 di una certa rilevanza: The Surge e Conan Exiles. Pubblicato lo scorso anno, l'action RPG di Deck 13 si avventura nel sottogenere dei soulslike utilizzando però uno scenario inedito, un futuro inquietante e apparentemente senza speranza, per raccontare la storia di un paraplegico che si ritrova collegato a un esoscheletro che gli permette di muoversi liberamente e combattere, ma all'interno di una zona in cui sembra che qualsiasi cosa si muova con l'intenzione di ucciderlo. La sopravvivenza è il fattore chiave anche in Conan Exiles, il titolo di Funcom ambientato nell'universo narrativo creato da Robert E. Howard, in cui vestiamo i panni di un criminale reietto che deve fare il possibile per trovare risorse utili e migliorare le proprie capacità, partecipando a spedizioni man mano più complesse con il fine ultimo di tornare nella società da cui è stato allontanato. La selezione effettuata da Sony per questo mese ha soddisfatto i lettori di Multiplayer.it? Secondo il nostro sondaggio, a quanto pare, no: il 33% degli utenti si è dichiarato per nulla contento dei giochi di aprile, il 27% si è detto poco soddisfatto.

The Surge

The Surge ci catapulta in uno scenario post-apocalittico in cui la razza umana è condannata all'estinzione per via della sempre maggiore diffusione di inquinamento e malattie mortali. Il divario fra le classi sociali si è allargato a dismisura, e così mentre le elite vivono nei piani alti di enormi megalopoli, ci sono i bassifondi abitati dai cittadini di basso rango, che spesso si guadagnano da vivere svolgendo il ruolo di umile manovalanza utilizzando esoscheletri metallici per il trasporto di carichi pesanti. Come se ciò non bastasse, una corporazione senza scrupoli ha deciso di utilizzare cavie umane per sperimentare delle varianti di queste armature pensate per la guerra. Il protagonista del gioco si ritrova involontariamente in una di queste zone, che pullulano di pericolosi androidi e di altri uomini equipaggiati con armi e corazzature mortali, tutti apparentemente intenzionati a ucciderlo.

Per scoprire chi c'è dietro questo esperimento, dovremo innanzitutto sopravvivere, e non sarà semplice: The Surge attinge al filone dei soulslike per proporre combattimenti molto impegnativi, che potremo vincere solo dando il massimo e sfruttando le capacità del nostro personaggio, potenziabili grazie ai componenti recuperati dal corpo di ogni avversario sconfitto. Gli autori del gioco sono riusciti a rendere molto spettacolare ogni duello, da quello contro nemici comuni per arrivare naturalmente ai boss, nell'ambito di un percorso che mantiene sempre alta la tensione, visto che non sapremo mai cosa troveremo ad attenderci dietro l'angolo. Dal punto di vista tecnico, il focus è stato quello di enfatizzare la furia degli attacchi e le conseguenze degli stessi, abbondando con gli effetti speciali e consegnandoci una grafica all'altezza delle aspettative.

Conan Exiles

Il survival di Funcom ambientato nell'universo creato da Robert E. Howard, Conan Exiles, non ci mette nei panni di Conan il Barbaro, bensì in quelli di un criminale comune, che viene esiliato e condannato a morire nel deserto, salvo essere salvato proprio dall'intervento del cimmero. Grati della seconda possibilità che ci è stata data, dovremo esplorare lo scenario alla ricerca di cibo e risorse utili per sopravvivere, fabbricarci dei vestiti e delle armi con cui affrontare le immancabili insidie di una terra selvaggia, abitata da guerrieri che come noi sono stati emarginati e che danno scarso valore alla vita del prossimo. Il sistema di progressione del gioco, sfaccettato e dotato di grande profondità, ruota attorno a sei caratteristiche potenziabili man mano che si guadagnano punti esperienza.

Il tutto nell'ottica di una crescita che ci porterà a diventare condottieri carismatici e imbattibili, con diversi alleati al nostro servizio e un villaggio ricco di risorse da sviluppare nel corso del tempo. Nel perseguire l'obiettivo finale di liberarci del marchio d'infamia e poter tornare fra le mura della città come normali cittadini, potremo avventurarci in svariate spedizioni in solitaria oppure in cooperativa con altri utenti, approfittando in questo caso della parte migliore dell'esperienza, quella che ci mette appunto a contatto con giocatori mossi dalle nostre stesse motivazioni. La ciliegina sulla torta è rappresentata da un sistema di combattimento completamente ridisegnato rispetto alla versione Early Access, molto solido e convincente, che conferisce fascino e spettacolarità a ogni duello.

Gli arrivi e le partenze di aprile

Non più disponibili su PlayStation Plus dal 2 aprile
Call of Duty: Modern Warfare Remastered
The Witness

Disponibili su PlayStation Plus dal 2 aprile
The Surge
Conan Exiles

#PlayStation Plus

PlayStation Plus