Pokémon Rosso giocato interamente dentro una foto profilo, la partita è finita

Dopo quaranta giorni è finalmente finita la partita di Pokémon Rosso giocata completamente all'interno di una foto profilo. Ecco un riassunto.

VIDEO di Nicola Armondi   —   19/02/2021
3

Dopo quaranta giorni è finalmente finito l'esperimento sociale creato da un utente di Twitter. Pokémon Rosso è stato portato a termine battendo il rivale del protagonista e catturando anche Mewtwo. Sono stati necessari più di 90.000 commenti per arrivare alla fine di questa partita. In cima alla notizia potete vedere un video riassuntivo velocizzato che mostra l'intera partita.

Se non siete certi di cosa stiamo parlando, sappiate che si tratta di una partita di Pokémon Rosso giocata interamente all'interno dell'avatar di un profilo Twitter. Commentando uno specifico tweet, i giocatori avevano modo di votare una azione in-game (movimento, apertura del menù, selezione di una mossa, etc.) che veniva poi riprodotta nel gioco visualizzato nell'avatar. Come potete vedere nel video, infatti, alcune volte il personaggio sbaglia movimenti o ruota sul posto, come conseguenza di votazioni "errate" da parte degli spettatori/giocatori.

La scorsa settimana, inoltre, un gruppo di giocatori ha sabotato la partita di Pokémon Rosso liberando vari Pokémon della squadra. Nonostante questa interferenza, in circa quaranta giorni l'avventura è stata completata. Si tratta di un esperimento molto interessante soprattutto perché richiede grande coordinazione da parte di gruppi di giocatori diversi. Non è possibile creare un'unica strategia a lungo termine.

Ad esempio, potete vedere al minuto 13.30 che il personaggio cerca di raggiungere Misty, ma a due passi dalla capopalestra torna indietro: probabilmente l'arrivo di nuovi spettatori ha causato un cambio di piani, vanificando vari minuti di "lavoro" dei precedenti. Anche azioni semplici come aprire un menù per cercare un antidoto richiedono inoltre un gran numero di input, soprattutto considerando la limitata struttura dello zaino di Pokémon Rosso.

Dopo Pokémon Rosso ci saranno altri esperimenti di questo tipo? Per il momento non è chiaro quali siano le intenzioni dell'autore. Un altro Pokémon (magari Oro/Argento/Cristallo) potrebbe essere un po' noioso: alcuni avevano proposto anche un Super Mario, ma un gioco in tempo reale potrebbe essere troppo complesso per questo metodo di interazione.

Infine, non perdetevi il trailer del concerto di Post Malone per il 25° anniversario della saga.