Avalanche Studios, lo studio di Just Cause e Mad Max annuncia un nuovo sparatutto horror

Avalanche Studios, lo sviluppatore di Just Cause e Mad Max, annuncia un nuovo sparatutto horror senza nome e una nuova filosofia per il gruppo.

VIDEO di Luca Forte   —   25/03/2020
42

Avalanche Studios, lo sviluppatore di Just Cause, Rage 2 e Mad Max, annuncia un nuovo sparatutto dalle tinte horror senza nome e una nuova filosofia per tutto il gruppo.

Pim Holfve, il CEO dell'Avalanche Studios Group, ha annunciato oggi le prime novità del suo gruppo. Novità che andranno ad incidere sia su Avalanche Studios, lo sviluppatore di Just Cause e Mad Max, sia Expansive Worlds, lo studio di theHunter: Call of the Wild e che si poggeranno sull'etichetta indipendente chiamata Systemic Reaction.

"A partire dal 2003 abbiamo creato un business AAA sostenibile e negli ultimi cinque anni abbiamo ampliato il nostro portafoglio con i nostri giochi autopubblicati," ha detto Holfve. "Il passaggio a Avalanche Studios Group e alle sue tre divisioni segna l'inizio di una nuova era. Sebbene ci siamo espansi in tre divisioni creative, il nostro obiettivo è quello di offrire esperienze immersive open world a milioni di giocatori in tutto il mondo."
Il primo risultato di questa riorganizzazione è già disponibile, nonostante Pim Holfve non abbia voluto condividere più dettagli sul nuovo progetto. Da questo breve teaser del nuovo gioco di Systemic Reaction si possono capire poche cose, se non che si tratta di uno sparatutto in prima persona dalle tinte molto probabilmente horror che consentirà sia di esplorare il mondo esterno, "per rendere omaggio alla nostra ricca storia di open world" sia di addentrarsi all'interno di luoghi più bui e angusti.

Un qualcosa che potrebbe assomigliare ai vari Metro. Inoltre lo studio ha annunciato di aver messo in saldo i propri giochi su Steam. Rage 2 ha il 70% di sconto, Mad Max l'80% e così via.