PES 2013 - Konami spiega il sistema di "controllo cortesia"  0

Una particolare "schedatura" dei giocatori

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   24/10/2012

Per cercare di creare il clima nel mondo online di Pro Evolution Soccer 2013, Konami ha messo in piedi un sistema basato sui "livelli di cortesia" degli utenti che dovrebbe servire a creare ulteriori parametri per la gestione del matchmaking.

In pratica, in base a diversi criteri, i giocatori vengono via via catalogati anche in base al proprio livello di correttezza nelle partite online, cercando in tal modo di isolare i più irruenti, scorretti o cheater e di associare quanto più possibile i giocatori corretti tra loro nella creazione delle partite. Il blog ufficiale di PES 2013 al riguardo non rivela tutti i parametri presi in considerazione dal sistema per creare la "schedatura", ma ne mostra alcuni.

Secondo quanto riportato, ci sono diversi fattori da prendere in considerazione per i "livelli di cortesia", tra cui il tasso di disconnessioni in partita, i match completati, il fair play in gioco e altro.

Fonte: blog ufficiale di PES 2013