Sony rivede le previsioni di vendita per PlayStation Vita e PSP  81

10 milioni di unità contro la stima iniziale di 16 milioni

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   01/11/2012

Sony ha modificato nuovamente le stime di vendita per le sue console portatili, PlayStation Vita e PSP, rispetto al termine dell'attuale anno fiscale, che si concluderà il 31 marzo 2013.

Le stime formulate all'inizio del 2012 parlavano infatti di un totale di 16 milioni di unità, nella fattispecie 10 milioni di PlayStation Vita e 6 milioni di PSP. Ad agosto la stima è scesa a 12 milioni di unità complessive, senza specificare la suddivisione fra le due piattaforme.

Oggi Sony ha annunciato una nuova revisione, con la stima che scende a 10 milioni di unità fra PlayStation Vita e PSP entro il 31 marzo 2013. Le previsioni di vendita per PlayStation 3 e PlayStation 2 rimangono invece le stesse: 16 milioni di unità.

Fonte: Siliconera